Coda di Rospo al Gratin

Coda di Rospo al Gratin

Coda di rospo al gratin profumata e saporita

La coda di rospo al gratin è un piatto classico, che si prepara in tempi non troppo lunghi, ideale anche per i bambini.

Un piatto al gratin facile e gustoso

La coda di rospo al gratin è un piatto tipico, rivisitato in chiave leggera e saporita in questa ricetta. La coda di rospo è un pesce dalle carni particolari, che ricordano più il pollo o il vitello piuttosto che il classico pesce. Per questo motivo spesso la si prepara in modi molto particolari, che permettono di esaltarne non solo il gusto, ma anche la consistenza. Per ottenere un piatto perfetto è opportuno acquistare la coda di rospo fresca, dal pescivendolo di fiducia. Con un pesce surgelato il risultato è comunque gradevole, cosa che consente di cucinare questa ricetta in qualsiasi periodo dell'anno. L'aggiunta di erbe aromatiche non copre il delicato sapore di questa carne soda e compatta, ma permette di esaltarlo, rendendo il piatto ancora più saporito. La coda di rospo è un pesce nutriente e praticamente privo di spine, perfetto anche per i bambini.

Preparazione
Passo 1
"Tagliate a cubotti la coda di rospo e raccoglieteli in una ciotola. Aggiungete 1 dl di olio, il succo e la scorza grattugiata del limone e lo spicchio di aglio, frullato, mescolate e lasciate riposare per una decina di minuti."
Passo 2
"Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a spicchi. Raccoglieteli in un’altra ciotola, condite con un filo di olio e un pizzico di sale, profumate con una macinata di pepe e mescolate."
Passo 3
"Scolate i cubotti di coda di rospo dalla marinata, passateli in abbondante pangrattato e premeteli per far aderire bene l’impanatura. Distribuiteli in una pirofila con i pomodorini, mettete in forno già caldo a 240 °C e fate gratinare per 15 minuti. Levate, decorate con qualche fogliolina di prezzemolo e servite."

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
800 g Code di rospo
5 Pomodori datterini
1 Limoni
1 spicchio Aglio
q.b. Pangrattato
1 Prezzemolo
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe