La terrina di coniglio, salsiccia e fiori di zucca è un secondo piatto goloso e semplice

Terrina di Coniglio, Salsiccia e Fiori di Zucca

Come preparare la terrina di coniglio, salsiccia e fiori di zucca

La terrina di coniglio, salsiccia e fiori di zucca è un gustoso secondo piatto molto leggero e delicato impreziosito dalle prugne secche.

La terrina di coniglio, salsiccia e fiori di zucca: un secondo piatto ricco e gustoso per la primavera

La terrina di coniglio, salsiccia e fiori di zucca è un secondo piatto di carne bianca accompagnata da prugne secche e fiori di zucca. La pietanza è perfetta da preparare in primavera quando le verdure sono più fresche e gustose. La terrina di carne è un classico della cucina rustica italiana e si tratta, infatti, di uno sformato casereccio cucinato in una teglia. Il coniglio, la carne bianca utilizzata in questo sfizioso secondo piatto, ha un gusto leggero che viene arricchito dalla saporita salsiccia di maiale. I fiori di zucca danno un tocco di sapore mediterraneo e sono, inoltre, una verdura ricca di sostanze nutritive come sali minerali e fibre. La preparazione di questo sostanzioso secondo piatto richiede un po' di tempo e si consiglia in occasioni informali come un pranzo in famiglia o tra amici.
Preparazione
Passo 1
Con un coltello tritate il coniglio e trasferitelo in una ciotola. Condite con gli aromi tritati, una spruzzata di pepe, sale ed un giro di olio. Aggiungete infine lo spicchio di aglio tagliato a metà ed il prosecco. Mescolate e coprite con un foglio di pellicola. Fate riposare almeno 6 ore.
Passo 2
Pulite i fiori di zucca rimuovendo il pistillo ed il peduncolo. Apriteli, sciacquateli sotto l’acqua fresca e metteteli ad asciugare. Rimuovete il budello dalle salsicce. Aprite le prugne secche e riempite ognuna con un cucchiaino di salsiccia. Tenete tutto da parte.
Passo 3
"Rivestite la terrina con carta forno bagnata e strizzata. Costruite "il guscio" sovrapponendo leggermente i fiori di zucca facendoli debordare oltre lo stampo. Rimuovete l’aglio dalla carne e riempite la terrina con metà carne di coniglio. Con il dorso di un cucchiaio compattate e distribuite uno strato di salsiccia. Proseguite sistemando una doppia fila di prugne ripiene alternate a qualche mandorla. Ricoprite con il coniglio restante e compattate ancora. Richiudete la superficie con un paio di fiori di zucca e ripiegando le punte debordanti."
Passo 4
Coprite la terrina con un foglio di alluminio e cuocetela a bagnomaria per circa 1 ora a 180 °C. Sfornate, scolate i liquidi in eccesso e pressate per un paio d’ore. Fate riposare in frigorifero per almeno 12 ore. Servite a fette con un’insalatina.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Carne di coniglio
3 Salsicce
10 stecche Prugne
14 Fiori di zucca
1 spicchio Aglio
30 g Mandorle
q.b. Aroma di vaniglia
q.b. Pepe
q.b. Prosecco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale