Straccetti alla Romana

Straccetti alla Romana

Straccetti alla romana: un secondo piatto dal sapore tradizionale

Gli straccetti alla romana sono un piatto genuino e gustoso, perfetto per qualsiasi occasione.

Come preparare in casa i prelibati e nutrienti straccetti alla romana, un grande classico di eccezionale bontà

Gli straccetti alla romana sono un secondo piatto tipico della cucina popolare laziale, probabilmente tra i più facili e veloci da realizzare. Portare in tavola questa specialità è sempre una buona idea, non solo perchè piace a grandi e piccoli, ma anche per la sua genuinità e leggerezza. Accompagnati da un fresco contorno di verdura di stagione e da un buon bicchiere di vino, costituiscono un piatto semplice da assaporare sia a pranzo che a cena. Gli straccetti alla romana sono una pietanza ideale da preparare quando si desidera qualcosa di tradizionale e sostanzioso, che sazi senza appesantire e allo stesso tempo soddisfi il palato. Offriteli ancora caldi o leggermente tiepidi ai vostri ospiti durante un'occasione speciale, i complimenti non tarderanno ad arrivare!

Preparazione
Passo 1
"Tagliate le fettine di carne a striscioline per ottenere gli straccetti. Scaldate un filo di olio in una padella, unite gli straccetti e fategli prendere colore."
Passo 2
"Bagnate con il vino, condite con un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe, e fate sfumare a fiamma vivace. Levate gli straccetti e serviteli con il loro sughetto, su un letto di rucola con qualche scaglietta di parmigiano."

Dettagli

Tempo

5 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
100 g Rucola
1 bicchiere Vino bianco
80 g Parmigiano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe