Spiedini di Manzo con Salsiccia di Cinta Senese e Porcini

Spiedini di Manzo con Salsiccia di Cinta Senese e Porcini

Gustosa variante dei classici spiedini di manzo

Gli Spiedini di Manzo con Salsiccia di Cinta Senese e Porcini sono una perfetta combinazione, per gli amanti della carne, dei sapori tipici toscani

Gli Spiedini di Manzo con Salsiccia di Cinta Senese e Porcini, sapori classici con prodotti d’eccellenza

Il mondo della carne cotta allo spiedo si arricchisce di un’ulteriore capitolo, gli spiedini di manzo con salsiccia di cinta senese e porcini. I prodotti utilizzati in questa preparazione sono dei più genuini e originari della Toscana, terra di sapori di grandi tradizioni culinarie in generale e carnivore in particolare. I frutti della terra e della campagna Senese si uniscono in un piattto generoso di gusto, adoperabile in ogni contesto lo si renda necessario, dai più raffinati a quelli più familiari.

Questi spiedini di carne ripieni con salsiccia sono una sfiziosa idea per preparare degli spiedini un pò diversi dalle classiche ricette. La preparazione è abbastanza semplice seguendo attentamente le indicazioni. Grazie ai prelibati ingredienti, è possibile servire un suntuoso piatto di portata in grado di sorprendere anche i palati più esigenti. La salsiccia sgranata viene avvolta dalle fette di manzo come fosse un'involtino, tagliata a pezzi e pronta per la preparazione degli spiedini.

La panatura e la cottura fritta in padella, rendono questi spiedini di manzo e salsiccia un piatto ricco di sapore. Provateli ad accompagnare su un letto di porcini trifolati, per rimanere in tema di eccellenze toscane e ad abbinare il gustoso piatto con un vino rosso corposo come ad esempio un Chianti o un Brunello di Montalcino. Scopriamo insieme la ricetta e come si preparano dei gustosi e saporiti spiedini di carni diversi dal solito.

Preparazione
Passo 1
Mondate i funghi, passateli con un panno leggermente inumidito e tagliateli a fettine. Scaldate un filo di olio in una padella con l’aglio schiacciato; eliminate quest’ultimo, unite i funghi e fateli trifolare a fuoco vivace per 10-12 minuti. Poco prima del termine, regolate di sale e profumate con un po’ di prezzemolo tritato e con una macinata di pepe. Levate e tenete da parte.
Passo 2
Spellate le salsicce, sgranatele e raccoglietele in una ciotola. Aggiungete metà dei funghi trifolati, tritati, e amalgamate. Battete le fette di manzo con un batticarne, farcitele con il composto e arrotolatele a mo’ di involtino. Tagliate ogni involtino a rondelle spesse 2-3 cm.
Passo 3
Tritate il pancarrè nel bicchiere del mixer. Sgusciate le uova in un piatto fondo e sbattetele giusto per slegarle. Passate le rondelle di manzo prima nell’uovo sbattuto e poi nel pancarrè tritato, premendole bene per far aderire la panatura; quindi infilzatele a due a due in lunghi spiedini di legno, dalla parte dello spessore.
Passo 4
Friggete gli spiedini in abbondante olio di semi ben caldo. Man mano che sono pronti, scolateli su un foglio di carta assorbente da cucina. Al termine, salateli e serviteli nei piatti individuali con i porcini trifolati rimasti.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Carne di manzo
100 g Salsicce
6 Funghi porcini
2 Uova
8 fette Pancarré
1 ciuffo Prezzemolo
1 spicchio Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
per friggere
q.b. Olio di arachidi