Spiedini di Filetto Zucchine e Peperoni con Salsa all’Habanero

Spiedini di Filetto Zucchine e Peperoni con Salsa all’Habanero

Spiedini di filetto zucchine e peperoni con salsa all’habanero: un secondo piatto estivo e prelibato

Gl spiedini di filetto zucchine e peperoni con salsa all’habanero sono ideali sia da proporre come secondo piatto, sia come ricco antipasto.

Come preparare in casa i prelibati e accattivanti spiedini di filetto zucchine e peperoni con salsa all’habanero, ottimi da servire nelle grandi occasioni

Siete degli amanti del piccante e nella vostra cucina non può mai mancare un pizzico di peperoncino? Oggi abbiamo in serbo per voi una ricetta del tutto inedita e stuzzicante, che non mancherà di sorprendervi già dal primissimo assaggio. Stiamo parlando dei meravigliosi spiedini di filetto zucchine e peperoni con salsa all’habanero, un antipasto gustoso e succulento realizzato con la tenera e pregiata carne di fassona piemontese. Portare in tavola un piatto di gran classe e immensa raffinatezza non è mai stato tanto semplice quanto oggi. Avete la possibilità di conquistare tutti i vostri ospiti, persino quelli più esigenti, con una portata estremamente semplice da realizzare. Pronti a gustare un secondo piatto dal profumo e aroma irresistibilmente piccante? Non vi resta che mettervi all'opera!

Preparazione
Passo 1
"Tagliate il filetto a bocconcini di uguali dimensioni. Avvolgete metà dei bocconcini in una fetta di pancetta ciascuno e teneteli da parte. Raccogliete gli altri bocconcini in una ciotola. Tritate sottilmente il peperoncino habanero e profumate i bocconcini nella ciotola; condite con un filo di olio, mescolate e tenete da parte."
Passo 2
"Lavate e asciugate le zucchine e il peperone. Spuntate le prime e tagliatele a rondelle. Mondateil peperone, eliminando semi e coste bianche interne, tagliatelo a falde e quindi tagliate le falde a quadrotti. Infilzate i 2 tipi di bocconcini in lunghi spiedini di legno, alternandoli per tipo e inframmezzando tra un bocconcino e l’altro una rondella di zucchina e quindi un quadratino di peperone."
Passo 3
"Tritate le erbe aromatiche e raccogliete il trito in una ciotola. Unite la scorza grattugiata del limone, condite con un filo di olio, completate con 1 bicchiere di birra ed emulsionate. Disponete gli involtini in una teglia, bagnateli con l’emulsione e lasciate marinare per circa 1 ora. Trascorso il tempo, mettete in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per circa 20 minuti. Poco prima del termine, regolate di sale e pepate."
Passo 4
"Mentre gli spiedini sono in cottura, preparate la salsa. Affettate finemente lo scalogno e fatelo appassire in una padella con un filo di olio. Unite i pomodori, tagliati a tocchetti, l’habanero e un po’ di rosmarino, tritati, bagnate con 1 bicchiere di birra e fate restringere a fuoco medio per circa 20 minuti, o comunque fino a ottenere una salsa della giusta consistenza. Servite gli involtini con la salsa all’habanero a parte."

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
150 g Pancetta
2 Zucchine
1 Peperoni
1 Limoni
1 Peperoncino
2 Rosmarino
1 Timo
q.b. Birra
q.b. Salvia
q.b. Alloro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
6 Pomodori
1 Scalogni