Sella di coniglio in porchetta con guanciale

Sella di Coniglio in Porchetta

Sella di coniglio in porchetta: un secondo piatto ricco di sapore

La Sella di Coniglio in Porchetta è un'esperienza culinaria tutta da godere, una vera specialità che conquista la vista, l'olfatto e la gola.

Come preparare in casa la prelibata e stuzzicante sella di coniglio in porchetta, un secondo piatto perfetto da gustare nelle grandi occasioni

Avete invitato i vostri amici a cena e desiderate sorprenderli servendo una specialità originale e raffinata?

Oggi abbiamo l'idea giusta per voi, che riuscirà a conquistare persino i palati di esigenti! Stiamo parlando della sfiziosa sella di coniglio in porchetta, un secondo piatto talmente squisito che resistergli è praticamente impossibile!

Nutriente, ricca di gusto e fragrante: non vi resta che provarla per constatare in prima persona quanto sia golosa!

La sella di coniglio in porchetta è una ricetta piuttosto semplice da realizzare, ma che richiede una cottura abbastanza lunga per risultare tenera e saporita al punto giusto. Inutile dire che il successo a tavola è assicurato, anche merito dei profumi tipici mediterranei che arricchiscono il piatto. Siamo certi che piacerà anche ai più piccoli!

Un secondo piatto di carne sfizioso: la sella di coniglio in porchetta

Un piatto di carne bianca dal gusto avvolgente, la ricetta della sella di coniglio in porchetta è quella di una preparazione gastronomica calibrata perché realizzata con ingredienti che si completano a vicenda.

Legata prima di venir deposta in tegame, la sella si presenterà in tavola in forma perfetta. Le erbe aromatiche e il guanciale esaltano il sapore di una carne delicata e seducono il palato in un tripudio di gusto tutto da godere e impossibile da descrivere a parole.

Con la sella di coniglio in porchetta la tavola profumerà di buono e presenterà ai commensali una pietanza elegante abbinabile con un'infinita varietà di contorni.

Un allestimento gastronomico facile e soddisfacente da realizzare, che si caratterizza per il suo profumo intenso e irresistibile. Una ricetta speciale che permette al cuoco casalingo di regalare al cibo un tocco gourmant, facendogli mettere nel piatto una portata deliziosa in grado di accontentare i palati più disparati.

Preparazione
Passo 1
Stendete la sella di coniglio tra due fogli di pellicola trasparente e schiacciate bene con un batticarne. Tritate finemente 1 rametto di rosmarino, 1 spicchio di aglio e il finocchietto. Massaggiate la carne con il trito ottenuto, salate, pepate e adagiate sopra 7 fette di guanciale, coprendo bene la parte centrale della sella.
Passo 2
Bagnate il filetto di maiale con un goccio di vino; condite con il rosmarino e il finocchietto, tritati finemente, e disponetelo nella parte iniziale della sella (così da poter arrotolare bene). Arrotolate, fasciate con il guanciale restante, condite con un pizzico di sale e di pepe, legate con lo spago da cucina e profumate con un rametto di rosmarino, inserendolo sotto lo spago.
Passo 3
Mettete in un tegame 2 spicchi di aglio in camicia e fateli rosolare a fuoco molto dolce con un filo di olio e le alici; a questo punto disponete la carne, alzate la fiamma e fate rosolare per sigillare bene la parte esterna. Sfumate con il vino, coprite e fate cuocere per circa 40 minuti. Se necessario, aggiustate di sale. Trasferite su un piatto di portata e servite la sella, tagliata a fette.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
700 g Sella di coniglio
500 g Carne di suino
14 fette Guanciale
2 filetti Alici
3 spicchi Aglio
q.b. Rosmarino
q.b. Finocchietto selvatico
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe