Roast Beef di Controfiletto con Cialda ai Porcini

Roast Beef di Controfiletto con Cialda ai Porcini

Roast beef di controfiletto di manzo con cialda ai porcini

Il roast beef di controfiletto di manzo con cialda di polenta e porcini è un secondo di carne saporito e profumato. La particolare cialda lascerà tutti a bocca aperta.

Prepariamo il roast beef di controfiletto con cialda ai porcini

Il roast beef di controfiletto di manzo è un secondo piatto di carne con cui potremo fare un'ottima figura in occasione dei pranzi di famiglia nelle stagioni meno calde. Questo taglio di carne non è troppo magro, in modo che durante la cottura non si asciughi eccessivamente. Di origine anglosassone, questa tipica cottura di carne prevede una prima rosolatura ma, per conservare la tua tenerezza, non deve essere eccessivamente cotta. Leggermente rosata dovrà essere tagliata sottilissima. Una volta cotta, lasciate riposare la carne così che non escano i suoi succhi in eccesso nel momento del taglio (bagnerebbero troppo le cialde). La cialda di polenta con i porcini è davvero una prelibatezza per veri intenditori; impreziosisce questa portata di carne rendendola ancora più particolare. Polenta e funghi sono un classico abbinamento della cucina montana ma in questa ricetta vengono straformati in una sottile e friabile cialda. Vediamo gli step da seguire per realizzare questo capolavoro; il procedimento è decisamente meno difficile di quanto sembra.
Preparazione
Passo 1
Fate ammollare i funghi in acqua tiepida per una ventina di minuti, cambiando un paio di volte l’acqua. Intanto, preparate la polenta secondo le istruzioni sulla confezione. Una volta cotta, unite i porcini, strizzati e tritati finemente, e mescolate.
Passo 2
Foderate una teglia con un foglio di carta forno leggermente unto. Spalmateci la polenta in uno strato abbastanza sottile, mettete in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per una ventina di minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e ritagliate tanti dischetti.
Passo 3
Massaggiate la carne con un po’ di rosmarino tritato, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Avvolgetela con le fette di pancetta, disponetela su una teglia, mettete in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per circa 15 minuti. Trascorso il tempo, sfornate, prelevate la carne (tenendo da parte il fondo di cottura) e lasciatela intiepidire.
Passo 4
Raccogliete i mirtilli in una piccola casseruola. Unite lo zucchero e il porto, e fate caramellare a fuoco basso, mescolando. Bagnate con il vino e lasciate sfumare, quindi unite il fondo di cottura, filtrato, e mescolate.
Passo 5
Tagliate la carne a fette sottili e servite, alternando le fette con le cialde ai porcini e nappando tutto con il condimento preparato.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
800 g Carne di manzo
200 g Pancetta
1 bicchiere Vino rosso
100 g Farina di mais
40 g Funghi porcini
100 g Mirtilli
1 dl Porto
20 g Zucchero di canna
3 rametti Rosmarino
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe