Polpettine di Trippa

Polpettine di Trippa

Polpettine di trippa: un secondo piatto ricco di gusto

Le Polpettine di Trippa sono una ricetta nutriente e perfetta da servire come piatto rustico e casereccio

Come preparare in casa delle deliziose e stuzzicanti Polpettine di Trippa fritte, ottime da servire come secondo piatto o finger food

La trippa è un alimento tipico della tradizione culinaria italiana e viene utilizzata non solo come ingrediente principale di molte ricette, ma anche per arricchire primi piatti e antipasti. Oggi vi proponiamo un'idea piuttosto semplice da realizzare, ma il cui gusto non è affatto banale, anzi! Siamo certi che le nostre polpettine di trippa vi conquisteranno al primo assaggio e non potrete fare a meno di riproporle anche nelle occasioni speciali.

Questi piccoli bocconcini fritti perfetti da gustare come secondo piatto, serviti su un letto di sugo al pomodoro e accompagnati da una ricca e colorata insalata di stagione. Se invece vi piace organizzare degli aperitivi e buffet con gli amici e volete stupirli con un piatto innovativo, le polpettine di trippa sono la scelta giusta! Rinunciare ai piatti della tradizione è davvero impossibile, ma rivisitarli è un modo migliore per sorprendere i propri ospiti!

Le polpette di trippa sono facilissime da preparare e piacciono anche ai più piccoli, non solo perché sono fritte, ma anche per le loro minuscole dimensioni. Portarle in tavola è sempre una garanzia di successo, e riuscirà a regalare una buona dose di allegria e buonumore. Se ancora avete qualche dubbio, non vi resta che provarle: ve ne innamorerete fin dal primo assaggio!

Preparazione
Passo 1
Spezzettate la mollica, raccoglietela in una ciotola con un po’ di latte e fatela ammollare.
Tritate finemente la trippa con un coltello.
Tagliate a listerelle sottili il prosciutto crudo.
Passo 2
Raccogliete la trippa in un’altra ciotola, aggiungete il prosciutto, le uova, il parmigiano, la mollica e l’uvetta, ammollate e strizzate, e i pinoli, sminuzzati.
Profumate con una grattugiata di noce moscata, il coriandolo, una macinata di pepe e un po’ di prezzemolo tritato, regolate di sale e amalgamate.
Passo 3
Aiutandovi con un cucchiaio, modellate con il composto tante polpettine.
Infarinatele leggermente e friggetele in una padella con abbondante olio ben caldo.
Man mano che sono pronte, scolatele su un foglio di carta assorbente da cucina.
Passo 4
Intanto, tritate finemente la cipolla e fatela appassire in un’altra padella con un filo di olio.
Aggiungete i pomodori pelati e schiacciateli con una forchetta.
Unite il concentrato di pomodoro, mescolate e fate restringere per una decina di minuti.
Al termine, levate e servite con le polpettine ben calde.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
800 g Trippa
200 g Prosciutto crudo
100 g Parmigiano
500 g Pomodori pelati
3 Uova
40 g Mollica di pane
40 g Pinoli
40 g Uvetta
1 mazzo Prezzemolo
1 bicchiere Latte
1 Cipolle rosse
1 cucchiaio Concentrato di pomodoro
q.b. Farina di grano
q.b. Noce moscata
q.b. Coriandolo
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe