Porta in tavola la bontà con la Polenta Bianca e Coniglio in Salmì

Polenta Bianca e Coniglio in Salmì

La deliziosa Polenta Bianca e Coniglio in Salmì

La Polenta Bianca e Coniglio in Salmì è un piatto gustoso che piacerà a tutti

Segui la ricetta per preparare una deliziosa Polenta Bianca e Coniglio in Salmì e lascia tutti i tuoi ospiti senza parole.

La Polenta Bianca e Coniglio in Salmì è una ricetta gustosa e dal sapore deciso che potrai proporre in tutte le occasioni. Questa delizia di carne di coniglio e polenta è perfetta per riscaldare la tavola in una fredda giornata invernale e non può davvero mancare in occasione di un avvenimento importante. È davvero un piatto perfetto per arricchire con gusto e sapore i tuoi pranzi e sarà apprezzate davvero da tutti, grandi e bambini e porterà colore e bontà sulla tua tavola. La Polenta Bianca e Coniglio in Salmì è una pietanza che si accompagna meravigliosamente bene con un ottimo bicchiere di vino rosso corposo, che si sposerà benissimo con gli ingredienti della ricetta. Certamente nessuno riuscirà a resistere a questo piatto unico e davvero particolare: conquisterete tutti e riceverete solo complimenti.
Preparazione
Passo 1
Lavate le carni di coniglio e disponetele in una pirofila capiente con l’aglio schiacciato e la carota, il sedano e una cipolla, mondati e tagliati a pezzetti. Profumate con il rosmarino, il timo, i chiodi di garofano, la cannella, il pepe in grani, la salvia, l’alloro e il prezzemolo, salate, irrorate con il vino, coprite, mettete in frigo e lasciate marinare per una notte.
Passo 2
Trascorso il tempo, tritate la cipolla rimasta e fatela appassire in un tegame a bordi alti con 6-7 cucchiai di olio. Aggiungete le carni, scolate e infarinate, e fatele dorare da entrambi i lati.
Passo 3
Sgocciolate le verdure e le spezie dal liquido della marinata, unitele alle carni in cottura e fate cuocere per 5 minuti a fuoco dolce. Trascorso iltempo, bagnate con la marinata, incoperchiate e proseguite la cottura per altri 50-60 minuti. Poco prima del termine, regolate di sale e pepate.
Passo 4
Mentre il coniglio è in cottura, preparate la polenta. Portate a ebollizione 1,5 l di acqua leggermente salata in un paiolo di rame o in una pentola, con l’aggiunta di 1 cucchiaio di olio. Non appena l’acqua inzia a sobbollire, versate a pioggia la farina e fate cuocere la polenta, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, finché si stacca facilmente dalle pareti.
Passo 5
Una volta a cottura, prelevate le carni di coniglio dal tegame e tenetele da parte in caldo. Frullate il loro fondo di cottura, rimettetelo nel tegame e fatelo ridurre per qualche minuto. Al termine, distribuite la polenta nei piatti individuali, completate con il coniglio e il suo sughetto, guarnite con qualche fogliolina di salvia e servite.

Dettagli

Tempo

80 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
450 g Farina di mais
1 kg Carne di coniglio
1 l Vino rosso
2 spicchi Aglio
1 Carote
2 Cipolle bianche
1 costa Sedano
2 foglie Alloro
3 Prezzemolo
2 rametti Rosmarino
2 rametti Timo
4 foglie Salvia
1 stecca Cannella
5 Pepe
3 Chiodi di garofano
q.b. Farina di grano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale