Pici alla Scamerita di Cinta Senese: tutto il gusto dell'eccellenza italiana.

Pici alla Scamerita di Cinta Senese

Pici alla Scamerita di Cinta Senese: la Toscana è servita

Con i Pici alla Scamerita di Cinta Senese porterete in tavola un primo piatto pregiato e straordinariamente ricco di sapore.

Pici alla Scamerita di Cinta Senese: i mille sapori della Toscana.

Scorrendo la lista degli ingredienti verrebbe da dire che questa ricetta sia un compendio degli elementi essenziali della cucina tipica toscana, ad iniziare dalla pasta: i Pici. Questa corposa e soda pasta fresca viene realizzata a mano adoperando solo acqua e farina ed è perfetta per abbracciare il succulento sugo a base di pregiatissima carne di Cinta Senese. Il maiale di Cinta Senese è senza dubbio una delle più rinomate eccellenze toscane. Capostipite di tutti i suini presenti in questa regione, offre una carne particolarmente morbida, dal sapore inconfondibile di bosco, delle ghiande e delle castagne che costituiscono il cibo di questi animali. Le spezie, la pancetta e persino il Chianti utilizzato per insaporire il sugo raccontano i profumi e le atmosfere tipiche di quest'angolo d'Italia che tutto il mondo ci invidia.
Preparazione
Passo 1
Preparate i pici: fate la classica fontana con la farina, condite con un pizzico di sale e iniziate a impastare, unendo a filo l’acqua necessaria a ottenere un composto piuttosto consistente. Lavorate energicamente, formate una palla e fate riposare per 10 minuti.
Passo 2
Trascorso il tempo di riposo, tirate la sfoglia a 1 cm di spessore e tagliatela a listerelle larghe circa 1 cm. Lavorate la pasta, assottigliandola e allungandola progressivamente con le mani, fino a ottenere tanti grossi spaghettoni.
Passo 3
"Per il condimento: in un tegame fate soffriggere l’aglio e la cipolla, tagliata a fettine sottili, con un filo di olio. Aggiungete la scamerita e la pancetta, profumate con il rosmarino e mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno."
Passo 4
Quando la carne avrà preso colore, sfumate con il vino, fate evaporare e unite il concentrato di pomodoro, sciolto in un po’ di acqua calda. Regolate di sale e di pepe e profumate con un pizzico di spezie. Incoperchiate e fate cuocere per un’ora, bagnando, se necessario, con un po’ di brodo.
Passo 5
Lessate i pici in abbondante acqua salata, scolateli e conditeli con il sugo. Impiattate, profumate con altro rosmarino e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
500 g Farina 0
400 g Carne di manzo
200 g Pancetta
1 Cipolle dorate
1 bicchiere Vino rosso
1 cucchiaino Concentrato di pomodoro
q.b. Brodo vegetale
q.b. Spezie
1 rametto Rosmarino
2 spicchi Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe