Petto d'Anatra, Finocchi e Coulis di Lamponi

Un secondo piatto gourmet

Lo chef di Alice Mattia Poggi sulle rive del bellissimo Lago Maggiore ci prepara un piatto tipico del luogo

Il petto d'anatra è una ricetta non proprio tra le più comuni per la difficoltà che s'incontra nel raggiungere il punto giusto di cottura della carne di anatra. 

In questo caso viene proposta con un contorno di finocchi per addolcire il sapore forte della carne, e su una coulis di lamponi che dona quella nota di freschezza che solo la frutta sa dare ad un piatto.

Preparazione
Passo 1
Prendete il petto d'anatra e conditelo con sale, abbondante pepe e laccatela con burro fuso.

Mettetela in padella e iniziate la cottura.
Passo 2
Nel frattempo prendete un finocchio, pulitelo, affettatelo sottilmente e mettetelo a cuocere in padella.

Controllate sempre la cottura del petto d'anatra e ricordatevi di girarlo di tanto in tanto.
Passo 3
In una ciotola mettete i lamponi freschi, lo zucchero e il succo di limone.

Frullate e passate la salsa appena ottenuta al colino, avrete una salsa densa e omogenea senza semini del lampone.
Passo 4
Cominciate ad impiattare con la coulis di lamponi come base, i finocchi cotti e il petto d'anatra sopra tutto il resto e servite.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
1 Anatra
200 g Lamponi
1 Finocchi
q.b. Succo di limone
20 g Zucchero
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe