Maialino Sardo

Maialino Sardo

Il maialino sardo è un'antica ricetta tipica della Sardegna e dalla bontà unica

Il maialino sardo cotto allo spiedo è una specialità conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Il maialino sardo cotto allo spiedo secondo l'antica ricetta tipica della cucina pastorale sarda

Il maialino sardo cotto allo spiedo nel caminetto e aromatizzato con il mirto, è considerato una vera e propria pietra miliare della gastronomia isolana. Grazie alla prelibatezza della sua carne, su porceddu sardu è divenuto nei secoli celebre e apprezzato a livello mondiale. La ricetta si tramanda di generazione in generazione. E viene preparata durante le festività e i pranzi in famiglia all'insegna del buon cibo e della convivialità. Per godere appieno di cotanta bontà, è indispensabile che la preparazione rimanga fedele alla tradizione. Affinché il maialino in cottura non perda il grasso e rimanga morbido e saporito, occorre posizionare lo spiedo in verticale, e non esporlo eccessivamente alla fiamma. Il maialino sardo, con la sua carne tenera e succosa, e la cotenna dorata e croccante, è una prelibatezza amata da tutti, grandi e piccoli.
Preparazione
Passo 1
"Per la cottura, è bene iniziare a preparare nel camino un bel fuoco grande, con molta legna, lasciando che si formi anche la brace. Infilzate il maialetto su uno spiedo (la carne è tenera e non ha quasi mai bisogno di essere tagliata per inserire lo spiedo; se dovesse servire cercate di dividerla uniformemente: testa, costato, cosciotto)."
Passo 2
"Ponete lo spiedo in piedi davanti al fuoco, a circa 50 cm di distanza, per circa 30 minuti, dalla parte coperta dalla cotenna; voltatelo ogni 6-7 minuti. Mettete il sale e il pepe a metà cottura, quando la carne sta iniziando ad assumere un colore marroncino. Posizionate in cima allo spiedo il lardo, in modo che con il calore si sciolga rendendo la carne morbida e saporita; distribuite il grasso sciolto con due rametti di mirto."
Passo 3
"Il maiale dovrebbe essere pronto dopo 2 orette. Accertatevi dello stato della cottura attraverso il colore della cotenna, che più diventa marroncina, più è cotta. Per avere un risultato certo infilate uno stecco o un coltellino nella carne; se non escono asciutti la carne non è ancora pronta. Servite il maialino su piccoli rami di mirto."

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Alla griglia o alla brace

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
rametto Mirto
q.b. Sale
q.b. Pepe
100 g Lardo