Maialino arrosto, un secondo facile da preparare

Maialino Arrosto

Maialino arrosto, una preparazione particolare

Il maialino arrosto è un piatto che si prepara con pochi e semplici ingredienti che rendono comunque il sapore dell'arrosto variegato.

Un arrosto ricco di sapori

Il maialino arrosto è un piatto caratterizzato dalla presenza di numerosi aromi che ne arricchiscono il sapore. Come prima cosa è necessario ripulire la cotenna dalle setole tramite una fiamma e poi bagnarla con il sangue del maialino stesso. Si passa poi alla preparazione del sale aromatico. Questo è composto da sale grosso, pepe, bacche di ginepro, timo, maggiorana, scorze di limone e arancia. Questi ingredienti vanno tritati e poi spalmati sulla carne insieme a della senape. A questo punto si inizia la cottura del maiale, il quale va adagiato su un tappetto di foglie di mirto. Conclusa la cottura, si serve la carne accompagnata da una purea di mela e cannella. La preparazione del maialino arrosto è abbastanza semplice. Questo piatto garantisce un pasto sostanzioso e ricco di aromi che si bilanciano bene tra loro. Leggi nel dettaglio il procedimento e mettiti all'opera!
Preparazione
Passo 1
Pulite il maialino: eliminate le setole e fiammeggiatelo. Il maialino può essere fiammeggiato all’antica, cioè con un fuoco di mirto e cisto (due arbusti tipici della macchia mediterranea, particolarmente presenti in Sardegna) o con il più industriale metodo della fiamma a gas. Bagnate la cotenna con il sangue del maialino stesso.
Passo 2
Preparate un sale aromatico: in un cutter raccogliete il sale grosso, il pepe in grani, le bacche di ginepro, il timo limonato, la maggiorana e le scorze di arancia e limone, e tritate. Spalmate la senape su metà maialino e massaggiate con il sale aromatico.
Passo 3
Su una leccarda adagiate i rami di mirto con le bacche e disponete il maialino mettendolo con la parte interna sui rami. Accendete il forno a 200 °C e, una volta raggiunta la temperatura, mettete il maialino e fate cuocere.
Passo 4
Aiutandovi con un termometro da forno, controllate la temperatura interna del maialino: deve raggiungere i 72 °C. Nel caso in cui non abbiate il termometro, controllate se la parte della coscia è cotta dopo circa un’ora. Trascorso il tempo di cottura, sfornate, coprite con un canovaccio pulito e fate riposare per qualche minuto. Tagliatelo in pezzi, accompagnatelo con una purea di mela e cannella e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
1 kg Carne di suino
q.b. Mirto
q.b. Ginepro
q.b. Timo
q.b. Maggiorana
q.b. Scorza d'arancia
q.b. Scorza di limone
q.b. Senape
q.b. Pepe
q.b. Sale grosso