Involtini di Scarola su Crema di Pomodoro

Involtini di Scarola su Crema di Pomodoro

Gli involtini di scarola: un boccone di pura bontà

Gli involtini di scarola sono un raffinato piatto impreziosito da gusti delicati e leggeri.

Involtini di scarola su crema di pomodoro: una sfiziosa delizia

Gli involtini di scarola su crema di pomodoro sono un secondo piatto di carne romagnolo ricco di gusto. La nostra Cristina Lunardini ci presenta una delizia a base di controfiletto di maiale impreziosito da frutta secca e adagiato su una saporita crema di pomodoro. L'utilizzo della carne di maiale, accostata a verdure e ortaggi, è tipico della cucina povera romagnola. In particolare, la scarola è una verdura molto economica a foglia verde ricca di vitamine e antiossidanti naturali e ha un gusto distinto, leggero e delicato. Questa deliziosa verdura, abbinata al controfiletto di maiale e insaporita da frutta secca e spezie, dà vita ad un piatto estremamente nutriente e gustoso. Questo secondo piatto è ottimo da servire sia in occasioni formali, sia in occasioni informali. La sua preparazione è facile e veloce e il successo degli involtini di scarola è assolutamente garantito!
Preparazione
Passo 1
Sbollentate la scarola e insaporitela con olio caldo. Aggiungete i pinoli, l’uvetta, il sale e l’aglio tritato, quindi lasciate raffreddare.
Passo 2
Battete la carne per ottenere delle fette più larghe, farcitela con la scarola, chiudetela a involtino e legatela. Fatela rosolare con un filo di olio, unite 400 g di salsa di pomodoro e lasciate bollire per 20 minuti.
Passo 3
Servite la braciola con il suo intingolo e guarnite il piatto con delle patate bollite schiacciate, bagnate con un filo d’olio e aromatizzate al rosmarino.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
600 g Carne di suino
50 g Uvetta
80 g Pinoli
2 cespi Scarola
q.b. Rosmarino
q.b. Aglio
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
400 g Passata di pomodoro
4 Patate