Guancia di vitello brasata al cesanese e alle cipolline ed erbe aromatiche

Guancia di Vitello brasata al Cesanese e alle Cipolline

Guancia di vitello brasata al cesanese e alle cipolline: un secondo piatto gustoso e aromatico, perf

Guancia di vitello brasata al cesanese e alle cipolline: un tripudio di gusto in un secondo piatto morbido e dai sapori intensi

I piatti di carne con verdure sono perfetti per ogni occasione, ma spesso ricordano i sapori intensi e classici delle feste più importanti e dei migliori pranzi in famiglia. È impossibile non andare d'accordo di fronte a un delizioso piatto di carne, morbido e insaporito da erbe aromatiche e da particolari contorni. In questa ricetta, la guancia di vitello brasata al cesanese e alle cipolline, il protagonista del piatto è un taglio di carne tenerissimo e gustoso, le guance appunto, note per essere una parte del vitello molto pregiata e morbida. L'aggiunta del vino rosso cesanese permette il formarsi di un sughetto da leccarsi i baffi, che non fa altro che ammorbidire ulteriormente la carne, a sua volta insaporita dal contorno di cipolline e dall'aggiunta di numerose spezie. Questo piatto darà una svolta alle vostre feste o ai vostri pasti in famiglia o con gli amici. Saranno un successone assicurato e vi faranno fare una splendida figura a tavola.
Preparazione
Passo 1
In un tegame possibilmente di coccio mettete un filo di olio e una noce di burro; appena il burro si è sciolto, disponete la carne e fatela rosolare a fuoco vivace. Una volta rosolata, bagnate con il vino e fate evaporare. Aggiungete il sedano, la carota, il porro e l’aglio, tritati grossolanamente, e coprite con il brodo. Incoperchiate e lasciate cuocere per almeno 2 ore.
Passo 2
Nel frattempo mettete in un mortaio il rosmarino, i semi di senape, il timo, il pepe cubeba, l’alloro, il finocchietto, il pepe rosa, la maggiorana, la salvia, l’estragone, il ginepro e il sale grosso, e pestate. In alternativa potete utilizzare un mixer da cucina.
Passo 3
Aggiungete alla carne le cipolline e le spezie pestate; bagnate con altro brodo e lasciate cuocere sempre a fuoco basso per un’altra mezz’ora. Trascorso il tempo di cottura, spegnete e portate direttamente in tavola.

Dettagli

Tempo

120 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Carne di vitello
1 costa Sedano
1 Carote
1 Porri
1 spicchio Aglio
q.b. Cipolline
1 rametto Rosmarino
q.b. Semi di senape
q.b. Timo
q.b. Pepe
q.b. Alloro
q.b. Finocchietto selvatico
q.b. Pepe rosa
q.b. Maggiorana
q.b. Salvia
q.b. Ginepro
q.b. Vino rosso
q.b. Brodo di carne
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale grosso