Gratin tricolore

Gratin tricolore

Un timballo da gustare: gratin tricolore

Il gratin tricolore è un trionfo di sapori e profumi. I sapori deciso della salsiccia incontra i profumi dell'orto.

Un festival di profumi dell'orto: gratin tricolore

Una pietanza gratinata è la soluzione ideale da servire durante una cena o anche come portata per un aperitivo o buffet. Il procedimento di gratinate i cibi al forno permette di mantenerli morbidi e nello stesso tempo croccanti e friabili. Possiamo gratinare la pasta, il pesce, gli ortaggi e i formaggi e persino piatti avanzati, del giorno prima. Avete ospiti e nulla di programmato o pronto? Vi consiglio una pietanza che soddisferà tutti i palati: gratin tricolore! Il gratin tricolore è una pietanza, a forma di "timballo" a base di salsiccia, mozzarella e melanzane. Gli ingredienti si combinano sapientemente, gli aromi degli ortaggi si amalgamano divinamente con la carne della salsiccia e la morbidezza della mozzarella. Infatti, la mozzarella, arricchisce, insaporisce e rende filanti gli ingredienti del gratin. L'effetto finale del piccolo "gratin" sarà saporito, filante e sfizioso. Non mi reste che augurarvi: buon appetito!

Preparazione
Passo 1
Scaldate un filo di olio in una casseruola con l’aglio, schiacciato. Eliminate quest’ultimo, unite la passata e fate ristringere per una ventina di minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno. Al termine, regolate di sale, profumate con una macinata di pepe e lasciate intiepidire.
Passo 2
Mentre la salsa è in cottura tagliate a dadini la mozzarella di bufala, raccogliete la dadolata in un colapasta e lasciate asciugare. Mondate i broccoli ricavate le cimette e tagliatele a metà per il lungo, quindi, sbollentatele per 5 minuti.
Passo 3
Trascorso il tempo, scolate le cimette e tamponatele con un foglio di carta assorbente da cucina. Poi passatele nella farina e nelle uova, e friggetele in abbondante olio extravergine ben caldo. Man mano che sono pronte, scolatele e fatele asciugare su altra carta assorbente da cucina.
Passo 4
Spellate la salsiccia, tagliatela a tocchetti e fatela rosolare in una padella con un filo di olio. Spolverizzate con i semi di finocchio, sfumate con il vino e fate asciugare. Poi levate e tenete da parte.
Passo 5
Velate 4 stampi monoporzione scanalati (ma potete scegliere altre forme e formine) con la salsa di pomodoro e distribuite uno strato di broccoli. Continuate con un po’ di salsiccia e con la mozzarella di bufala, e spolverizzate di parmigiano.
Passo 6
Ripetete la sequenza degli strati fino a esaurire gli ingredienti, terminando con il parmigiano, mettete in forno già caldo a 180 °C e fate cuocere per circa 15 minuti. Accendete il grill e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Al termine, levate e lasciate riposare per una decina di minuti. Quindi, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 kg Broccoli
300 g Mozzarella di bufala
500 g Passata di pomodoro
500 g Salsicce
1 bicchiere Vino bianco
1 spicchio Aglio
2 cucchiaini Semi di finocchietto
2 Uova
q.b. Farina di grano
q.b. Parmigiano
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe