Faraona glassata ripiena con Mele Renette e Uvetta

Faraona glassata ripiena con Mele Renette e Uvetta

Come preparare la faraona glassata ripiena con mele renette e uvetta

La faraona glassata ripiena con mele renette e uvetta è un secondo piatto con una ricca farcitura di mele, castagne e salsiccia.

La faraona glassata ripiena con mele renette e uvetta: un secondo piatto dagli aromi e dalle fragranze uniche

La faraona glassata ripiena con mele renette e uvetta è un secondo piatto di carne aromatizzata con frutta fresca e secca. I sapori ricchi di questa pietanza la rendono perfetta in occasioni speciali come la cena della Vigilia di Natale. La faraona, una carne bianca tenera e gustosa, è un uccello proveniente dall'Africa e tipicamente protagonista di squisiti secondi piatti invernali e autunnali. La sua presenza scenografica ci rimanda ai ricchi banchetti medioevali e, infatti, si presta perfettamente a essere servito durante le feste. Il ripieno sostanzioso a base di mele e castagne rende la faraona glassata ripiena con mele renette e uvetta una prelibatezza ispirata ai sapori del Trentino. La preparazione della faraona richiede sicuramente un po' di tempo e, tuttavia, i sapori indimenticabili e l'apprezzamento dei vostri commensali vi ricompenseranno pienamente.

Preparazione
Passo 1
"Fate ammollare l’uvetta in un po’ di acqua tiepida,poi scolatela e strizzzatela. Spellate e sgranate la salsiccia; sbucciate la mela e tagliate la polpa a dadini; tagliate grossolanamente le castagne. Raccogliete tutto in una ciotola capiente, unite 40 g di parmigiano e mescolate."
Passo 2
"Lavate la faraona, apritela, stendendola per bene, e conditela con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Farcitela con il ripieno preparato, arrotolatela, avvolgetela con le fette di pancetta e legatela con spago da cucina."
Passo 3
"Mondate e tagliate a pezzetti il sedano, la carota e la cipolla. Raccoglieteli in una teglia con 2-3 cucchiai di olio, mettete sul fuoco e lasciate insaporire per un paio di minuti. Unite la faraona e fatela rosolare in modo uniforme da entrambi i lati."
Passo 4
"Profumate la faraona con le bacche di ginepro e con il rosmarino, la salvia e il timo, tritati, trasferite in forno preriscaldato a 180 °C e fatela cuocere per circa 1 ora, bagnandola ogni tanto con un po’ di vino. Una volta cotta, levatela e lasciatela intiepidire. Quindi liberatela dallo spago e servitela a fette, con il suo fondo di cottura filtrato."

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 Faraona
1 Mele
50 g Uvetta
1 Salsicce
150 g Castagne
7 Pancetta
1 Carote
1 Sedano
1 Cipolle bianche
1 Rosmarino
1 Salvia
1 Timo
5 Ginepro
q.b. Parmigiano
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe