Cotolette alla Milanese

Cotolette alla Milanese

Cotolette alla milanese: un secondo piatto squisito e appetitoso

Le cotolette alla milanese sono una specialità lombarda alla quale nessuno può resistere!

Come preparare in casa le deliziose e invitanti cotolette alla milanese, un secondo piatto perfetto da gustare in qualsiasi occasione

Tra le specialità tipiche della cucina popolare lombarda, le cotolette alla milanese sono senz'altro tra le più apprezzate da grandi e piccoli, per il loro sapore ricco e stuzzicante, ma anche per il profumo invitante che le accompagna. Le cotolette si ricavano da una parte ben precisa del vitello, le costolette con l'osso, e vengono fritte dopo essere state impanate secondo la ricetta tradizionale. Il risultato è spettacolare: un aspetto dorato e squisito, al quale nessuno potrebbe mai resistere. Le cotolette alla milanese sono ottime da preparare e servire ogni qualvolta si desideri un secondo piatto tipico italiano, ma al contempo semplice e dal gusto rustico. Non può mancare un fresco contorno di accompagnamento, e magari delle patatine da sgranocchiare tra una forchettata e l'altra!

Preparazione
Passo 1
"Ripulite le costolette dalla nervatura cartilaginea (ma non dal grasso), battetele un poco con il batticarne, dopo averle avvolte nella pellicola trasparente per non sfibrarle, quindi passatele nell’uovo sbattuto e leggermente salato e poi nel pangrattato."
Passo 2
"Fate fondere abbondante burro in una padella e lasciate colorire le cotolette a fuoco moderato da una parte e dall’altra. Salatele solo alla fine e servitele ben calde, magari accompagnate da qualche fetta di limone."

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
4 Costolette di vitello
1 Uova
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Pangrattato
q.b. Burro
q.b. Sale