Cosciotto di Cervo con Salsa al Vino Rosso e Polenta con Porcini

Cosciotto di Cervo con Salsa al Vino Rosso e Polenta con Porcini

Il gusto raffinato del cosciotto di cervo con salsa al vino rosso

Il cosciotto di cervo con salsa al vino rosso è una ricetta trentina per un secondo piatto in cui la selvaggina si abbina ad un contorno di polenta e funghi porcini.

Il cosciotto di cervo con salsa al vino rosso e polenta con porcini: un grande classico trentino

Il cosciotto di cervo con salsa al vino rosso è un secondo piatto di carne. È un piatto unico, ricco, sostanzioso, soprattutto grazie all'abbinamento con la polenta e i porcini. È una pietanza ottima da cucinare soprattutto in autunno. Questi elementi lo rendono un vero e proprio grande classico della tradizione trentina. Questo piatto, infatti, unisce tutti gli elementi tipici della storica cucina del Trentino Alto-Adige: la carne di cervo, la polenta e i funghi porcini. In particolare, l'elemento maggiormente originale e caratteristico è l'utilizzo della selvaggina di cervo, una carne estremamente raffinata e prelibata, scelta per questo secondo piatto nella sua parte di massima qualità, la coscia. Il cosciotto di cervo con salsa al vino rosso è una pietanza caratterizzata da un gusto deciso, complesso e, tuttavia, non adatto a tutti i palati. È sicuramente una scelta eccellente da preparare a veri e propri buongustai in occasioni formali oppure festive. È, inoltre, consigliabile servire questo piatto unico con un vino rosso aromatico, come il vino Nobile di Montepulciano DOCG.

Preparazione
Passo 1
Condite la carne con sale e pepe e rosolatela, da entrambe le parti, in una padella con 3-4 cucchiai di olio per circa 5 minuti. Togliete la carne dal fuoco e lasciatela riposare in un luogo caldo, per esempio nel forno a 80 °C, per mezz’ora.
Passo 2
Fate ridurre, a fuoco lento, il fondo bruno di selvaggina fino a quando sarà la metà della quantità iniziale. In un’altra casseruola, fate bollire il vino rosso con lo zucchero, fino a quando sarà ridotto a un quarto della quantità iniziale. Una volta cotte, mescolate le due salse in parti uguali.
Passo 3
"Per la polenta: portate a bollore il brodo vegetale. Versate la farina nel brodo bollente e cuocete mescolando molto bene per circa 10 minuti. Aggiustate di sale e pepe e mantecate con un po’ di burro."
Passo 4
Intanto fate stufare a fuoco moderato la cipolla tritata in un tegamino con 3-4 cucchiai di. Aggiungete i funghi e cuocete per 5-10 minuti, portando a cottura. Servite la polenta con i porcini e, a fianco, la carne di cervo affettata e nappata con la salsa di vino.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 l Vino rosso
5 foglie Alloro
3 cucchiai Zucchero
q.b. Ginepro
q.b. Sale
q.b. Pepe
150 g Farina di mais
150 g Funghi porcini
500 ml Brodo vegetale
50 ml Latte
50 g Cipolle bianche
20 g Mascarpone
q.b. Burro