Carbonada

Carbonada

Porta in tavola tutto il sapore della montagna con la Carbonada

La carbonada è un secondo piatto tipico della Val D'Aosta. Le spezie di montagna e la lunga cottura le conferiscono un gusto inconfondibile.

La carbonada, sapore di montagna

La Carbonada è uno stufato di carne di manzo tipico della Val D'Aosta. Come tanti altri piatti della tradizione alpina è molto gustosa e saporita perché arricchita con spezie tipiche della cucina d'alta quota, per esempio le bacche di ginepro. Queste regalano al piatto un sentore davvero particolare e un inconfondibile profumo di montagna. Scopriamo insieme come prepararla, seguendo la ricetta tradizionale proposta dal ristorante Lou Ressignon di Cogne in provincia d'Aosta e, in pochi passi, saremo in grado di servire sulle nostre tavole una perfetta Carbonada di carne di manzo, dal sapore forte e deciso.  Qualche suggerimento per portare in tavola la Carbonada? Trattandosi di un secondo di carne, è ottima se accompagnata con patate o verdure. Ma può anche diventare un ricco piatto unico se servita con una polenta che ne esalti il sapore speziato.

Preparazione
Passo 1
Rosolate la carne tagliata a tocchetti in casseruola con una noce di burro, una volta che è ben dorata toglietela dal tegame e tenetela da parte. Nella stessa casseruola stufate la cipolla aggiungendo tutti gli aromi (bacche di ginepro, chiodi di garofano, alloro e qualche grano di pepe) e bagnando con parte del vino, l’aceto di mele e lo zucchero.
Passo 2
Aggiustate di sale, rimettete la carne nella pentola e versate il vino rosso restante e il brodo. Portando a cottura in 2 ore circa, aggiungendo il brodo se necessario.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In tegame

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 Cipolle bianche
1 cucchiaio Farina di grano
1 cucchiaio Zucchero
q.b. Brodo di carne
2 Ginepro
2 Chiodi di garofano
2 Alloro
q.b. Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe nero