Brasato di Manzo al Vinsanto e Carciofi Saltati

Brasato di Manzo al Vinsanto e Carciofi Saltati

Brasato di manzo al vinsanto e carciofi saltati: una prelibatezza dal profumo invitante

Il brasato di manzo al vinsanto e carciofi saltati è un secondo piatto talmente buono che piace sia ai grandi che ai bambini!

Come preparare in casa il delizioso e stuzzicante brasato di manzo al vinsanto e carciofi saltati, un secondo piatto caldo e nutriente

Ogni occasione speciale merita di essere festeggiata in compagnia di chi amiamo, magari godendosi una ricca cena o un lauto pranzo a base di piatti tradizionali e genuini. Se avete invitato alcuni vostri parenti e ci tenete a fare una buona figura, allora non vi resta che affidarvi alla ricetta del brasato di manzo al vinsanto e carciofi saltati, un fragrante secondo piatto grazie al quale otterrete un successo strepitoso! Il brasato di manzo al vinsanto e carciofi saltati è una pietanza non eccessivamente difficile da realizzare, e che a differenza di tanti altri brasati e stracotti non necessita di lunghe ore per essere cucinato a puntino. Sfizioso, saziante e salutare, siamo certi che piacerà anche ai bambini!

Preparazione
Passo 1
"Affettate finemente le cipolle e raccoglietele in una ciotola capiente con le foglie di alloro, l’uvetta, i pinoli e qualche grano di pepe bianco. Aggiungete la carne, bagnate con 1 bicchiere di vinsanto e lasciate marinare in frigo per un paio di ore, girando ogni tanto la carne."
Passo 2
"Trascorso il tempo, scolate le cipolle dalla marinata e fatele appassire in una casseruola con un filo di olio. Unite la carne (conservando il liquido della marinata) e fatela rosolare in modo uniforme, incoperchiate e proseguite la cottura a fuoco basso per circa 40 minuti, bagnando di tanto in tanto la carne con il liquido della marinata."
Passo 3
"A una ventina di minuti dal termine di cottura della carne, preparate i carciofi: mondateli e tagliateli a spicchi. Scaldate un filo di olio in una casseruola con l’aglio, schiacciato. Eliminate quest’ultimo, aggiungete i carciofi, sfumate con un goccio di vino e fate saltare velocemente."
Passo 4
"Quando i carciofi sono quasi pronti, regolate di sale e profumate con una macinata di pepe e un po’ di prezzemolo tritato. Levate, portate in tavola e servite in accompagnamento al brasato."

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Brasato, stufato o stracotto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Piccione
2 Cipolle bianche
1 Aglio
30 g Uvetta
50 g Pinoli
1 Prezzemolo
2 Alloro
8 Carciofi
q.b. Vinsanto
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe bianco