Una carne morbida utilizzata in questa preparazione dai toni agrodolci, il Brasato di Manzo al Vin S

Brasato di Manzo al Vin Santo con Prugne e Castagne

Sono molti i componenti utilizzati nella preparazione di questo arrosto, il Brasato di Manzo al Vin

Il Brasato di Manzo al Vin Santo con Prugne e Castagne, ricco di sapori e bello da servire in tavola.

Non siamo davanti al classico arrosto domenicale, il Brasato di Manzo al Vin Santo con Prugne e Castagne è un’importante rivisitazione di un classico della nostra cucina

Gli ingredienti sono molti e importanti. Iniziamo dalla carne un ottimo pezzo di girello, morbido e ideale per questo tipo di cottura. A questa si uniscono i toni dolci del Vin Santo e delle Prugne, accompagnati dalla farinosa pastosità delle Castagne. Un piatto che non ci saremmo stupiti di trovare su una tavola di corte d’altri tempi, rivisto in chiave moderna con l’attenzione a preservarne però i gusti e i sapori. Una curiosità, è dubbia l’etimologia del nome Vin Santo, originario della Toscana, infatti c’è chi la vuole legata alla religiosità in quanto vino utilizzato durante la celebrazione eucaristica e chi lo vuole legato al termine greco Xantos che significa giallo, un chiaro riferimento al suo colore.
Preparazione
Passo 1

Marinate la carne

Schiacciate l’aglio in camicia e affettate finemente le cipolle; raccogliete tutto in una ciotola capiente, mettete il girello e bagnate con il vin santo. Salate, pepate e fate marinare per circa 4 ore.
Passo 2

Passatela nel trito di erbe e infornate

Tritate finemente le erbe aromatiche; togliete il girello dalla marinatura e passatelo nelle erbe tritate facendole aderire bene. Trasferite la carne con tutta la marinata in una teglia e infornate in forno già caldo a 200 °C per circa 40 minuti.
Passo 3

Cuocete prugne e castagne

Nel frattempo incidete le castagne e lessate in acqua bollente e salata; una volta cotte, scolatele e pelatele ancora tiepide. Sciacquate le prugne, eliminate il nocciolo e tagliatele a spicchi; raccoglietele in una casseruola con il porto, mettete su fiamma dolce e fate cuocere per circa 5-6 minuti, bagnando di tanto in tanto con il vino rosso.
Passo 4

Fate addensare la salsa e completate il piatto

Togliete le prugne, alzate la fiamma e fate restringere la salsa fino a renderla densa e cremosa. Trascorso il tempo di cottura, sfornate il girello e fatelo riposare per qualche minuto. Tagliatelo a fette e servite con le prugne, le castagne e la salsa.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
800 g Carne di manzo
1 bicchiere Vinsanto
200 g Castagne
2 Cipolle rosse
2 cucchiai Porto
8 Prugne
1 foglie Alloro
1 rametto Timo
1 rametto Rosmarino
1 spicchio Aglio
q.b. Vino rosso
q.b. Sale
q.b. Pepe