Un aroma particolare: le braciole ripiene di mollica di pane al timo e salame

Braciole Ripiene di Mollica di Pane al Timo e Salame

Braciole ripiene di mollica di pane al timo e salame: un secondo sfizioso, capace di nutrire con sap

Vivaci da servire e da assaporare: le braciole ripiene di mollica di pane al timo e salame rappresentano una grande bontà

Morbide e super succose: in tavola con le braciole ripiene di mollica di pane al timo e salame

Un secondo piatto ricco di brio, morbidezza e sapore irresistibile: le braciole ripiene di mollica di pane al timo e salame sono divertenti anche nell'estetica, belle da vedere e capaci di suscitare un appetito senza eguali! Adatte a qualsiasi tipo di menù, da quello più raffinato a quello più rustico, sapranno soddisfare con genuina bontà i nostri ospiti. Realizzare questa ricetta è semplice: la carne di vitella dovrà per prima cosa essere aromatizzata e in seguito farcita con le gustose fette di salame. Nel frattempo faremo ammorbidire il pancarrè e lo uniremo ai formaggi e all'uovo. Il composto così ottenuto andrà infine steso sulle fettine già preparate. Una rosolatura prima e una rapida cottura in forno poi completeranno l'opera.
Preparazione
Passo 1
Battete le fettine di vitella e passatele nella farina, aromatizzata con timo, sale e pepe. Mettete in ammollo nel latte il pancarrè, privato dei bordi; strizzatelo per bene, raccoglietelo in una ciotola e aggiungete il pecorino, la provola, l’uovo, un pizzico di sale e di pepe e, se necessario, un po’ di pangrattato. Amalgamate accuratamente.
Passo 2
Adagiate le fettine di vitella su un foglio di carta forno; disponete sopra le fette di salame e al centro il composto di pancarrè. Avvolgete la carne su se stessa, aiutandovi con la carta forno, e chiudete con alcuni rametti di timo come fossero spago da cucina.
Passo 3
In una casseruola scaldate un filo di olio, disponete le braciole e fatele rosolare da entrambi i lati; sfumate con un goccio di vino e terminate la cottura in forno a 170 °C per circa 20 minuti: in questo modo le braciole saranno rosolate all’esterno e morbide e succose all’interno. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e lasciate intiepidire. Tagliate a fettine e disponete nei piatti da portata. Accompagnate con una polentina fredda, cosparsa con semi di chia, e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
4 Carne di vitello
40 g Farina di grano
2 fette Pancarré
1 bicchiere Latte
70 g Salame
50 g Pecorino
50 g Provola
1 Uova
q.b. Timo
q.b. Pangrattato
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe