L'arrotolato di capretto al mirto con speck è una pietanza perfetta per la Pasqua

Arrotolato di Capretto al Mirto con Speck Radicchio e Provola Affumicata

Come preparare l'arrotolato di capretto al mirto con speck

L'arrotolato di capretto al mirto con speck è un gustoso secondo piatto aromatizzato con i sapori mediterranei.

L'arrotolato di capretto al mirto con speck, un aromatico e sfizioso secondo piatto

L'arrotolato di capretto al mirto con speck è un secondo piatto di carne aromatizzata e condita con verdure e formaggio. La carne bianca delicata del capretto viene farcita con radicchio e provola affumicata e ricoperta con il mirto e le fettine di speck. Il capretto è una carne molto saporita e leggera con un gusto molto simile all'agnello ma un po' più delicato. Il vero segreto per la preparazione dell'arrotolato di capretto al mirto con speck è arricchirlo con ingredienti saporiti e sfiziosi come i salumi oppure le erbe aromatiche. La cottura ideale per questo secondo piatto è sicuramente quella lenta ed a bassa temperatura in forno in modo che la carne possa assorbire alla perfezione tutti gli aromi. La ricetta dell'arrotolato di capretto al mirto con speck è una scelta perfetta per un'occasione importante come il pranzo di Pasqua o una cena formale. L'arrotolato di capretto al mirto con speck è un piatto adatto a tutti, adulti e bambini.
Preparazione
Passo 1

Schiacciate la carne

"Aprite il coscio di capretto disossato per ottenere una fetta unica; disponetela su un foglio di pellicola trasparente (grande abbastanza da coprirla), leggermente unto di olio, e schiacciatela bene con un batticarne."
Passo 2

Cuocete il radicchio

"Tritate finemente lo scalogno e fatelo stufare in una padella con un filo di olio; sciacquate il radicchio, mondatelo e tagliatelo a listerelle, quindi unitelo nella padella con lo scalogno. Sfumate con il vino, salate, pepate e fate cuocere su fiamma dolce. Spegnete e fate raffreddare."
Passo 3

Farcite la carne

"Disponete le fette di speck sul coscio di capretto; aggiungete il radicchio freddo e infine la provola di bufala affumicata, tagliata a fettine sottili."
Passo 4

Chiudete e cuocete

"Tritate finemente i rametti di mirto. Arrotolate la carne ben stretta, passatela nel trito di mirto, legatela con lo spago da cucina e chiudete a caramella con la carta fata. Infornate a 200°C e fate cuocere per circa un’ora. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e portate direttamente in tavola. Aprite il cartoccio ancora ben caldo, tagliate a fette e servite."

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Carne di capra
150 g Speck
150 g Provola
1 cespo Radicchio
1 Scalogni
q.b. Vino rosso
q.b. Mirto
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe