Arrosto di Vitello

Arrosto di Vitello con Speck Prugne e Pinoli

Arrosto di vitello con speck prugne e pinoli: un secondo piatto ricco di bontà

L'arrosto di vitello con speck prugne e pinoli è un piatto prelibato e sfizioso, perfetto per deliziare i propri ospiti!

Come preparare il delizioso e prelibato arrosto di vitello con speck prugne e pinoli, un secondo piatto ottimo da servire nelle occasioni speciali

La carne arrosto è sempre particolarmente squisita e piace indistintamente a grandi e piccoli, ragion per cui portarla in tavola durante un pranzo in famiglia è sempre una garanzia di successo.

Oggi vogliamo sorprendervi con una ricetta davvero innovativa, che vi lascerà a bocca aperta, non solo per il sapore irresistibile, ma anche per il profumo goloso e invitante. Stiamo parlando dello stuzzicante arrosto di vitello con speck prugne e pinoli, un secondo piatto rustico e nutriente.

Realizzare un ottimo arrosto di vitello con speck prugne e pinoli è talmente semplice, che seguendo passo dopo passo la ricetta è possibile ottenere un piatto così sfizioso che concedersi il bis diventerà un obbligo!

Proponetelo ai vostri ospiti durante una cena importante: il successo della serata è assicurato!

Preparazione
Passo 1
Praticate un taglio per tutta la lunghezza della carne, in modo da aprirla bene senza dividere le due parti.

Farcite con le fette di speck fino a coprire completamente l’interno.
Passo 2
Sminuzzate grossolanamente le prugne secche e mescolatele con 80 g di pinoli; mettete prugne e pinoli per tutta la lunghezza del girello coperto dallo speck e chiudete delicatamente, lasciando la farcia al centro.
Passo 3
Foderate il girello con la pancetta e legate con spago da cucina senza stringere troppo.

Mondate gli odori, tritateli finemente e fateli stufare in un tegame con un filo di olio; disponete il girello e fatelo rosolare bene per 10-15 minuti.
Passo 4
Togliete dal fuoco, avvolgete il girello in un foglio di carta forno e infornate a 180 °C per 30 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sfornate, eliminate la carta forno e rimettete il girello nel tegame.
Passo 6
Profumate con le erbe aromatiche, aggiustate di sale e di pepe, sfumate con il vino e ultimate la cottura per altri 20 minuti circa.

Disponete le fette di speck rimaste in una teglia, mettetele nel forno ancora caldo e lasciatele finché non diventeranno croccanti.
Passo 7
Sfornate l’arrosto e trasferitelo in un piatto da portata.

Completate con lo speck croccante, tagliato a pezzetti, e i restanti pinoli tostati, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 kg Girello di bovino
200 g Pancetta
10 Prugne
100 g Pinoli
1 Carote
1 Cipolle bianche
1 Sedano
1 Rosmarino
1 Alloro
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe