Arrostini di Sopracosce alla Pancetta e Carciofi

Arrostini di Sopracosce alla Pancetta e Carciofi

Arrostini di Sopracosce alla Pancetta e Carciofi freschi

Arrostini di Sopracosce alla Pancetta e Carciofi, simpatici e di sostanza

Arrostini di Sopracosce alla Pancetta e Carciofi, piatto genuino e sostanzioso, ideale da servire come pietanza unica

Gli Arrostini di Sopracosce alla Pancetta e Carciofi sono simpatici e molto sfiziosi, amati anche dai più piccoli. Possono essere serviti come piatto unico in occasione di qualsiasi pasto principale della giornata. Accompagnati da un ottimo vino rosso possono eccellere in maniera strepitosa tra le varie portate servite ad una cena tra amici o parenti. La pancetta tagliata finemente e i carciofi di stagione mondati a dovere riescono ad impreziosire la carne di pollo delle sopracosce, donando loro un sapore eccezionale e capace di rendere indimenticabile la pietanza. La componente aromatica del piatto formata da salvia, rosmarino e vino bianco rispetta la tradizione e regala al pollo una fantastica dose di gusto e briosità.

Preparazione
Passo 1
Mondate i carciofi, eliminate le foglie esterne più dure, spuntatele, privateli dell'eventuale fino e tagliateli a spicchi. Man mano che sono pronti, tu fateli in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone.
Passo 2
Versate un filo di olio in una casseruola. Mettete sul fuoco e fate scaldare per un minuto. Aggiungete i carciofi, ben scolati, e lasciateli insaporire per qualche minuto. Salate, bagnate con un mestolino di acqua e completate la cottura per una decina di minuti ancora. Poco prima del termine, profumata i carciofi con un trito di aglio, salvia e rosmarino (ma tenetene da parte un rametto).
Passo 3
Disossate le sopracosce, apritele a libro, salatele e pepatele. Stendete su ogni sopracoscia due fette di pancetta, farcitele con un po' dei carciofi, arrotolatele e chiudetele, legandole con spago da cucina.
Passo 4
Fate fondere una noce di burro in una casseruola con 2 cucchiai di olio. Aggiungete le sovracosce, regolate di sale e fatele rosolare in modo uniforme. Bagnate con 1/2 bicchiere di vino bianco e fate sfumare. Profumate con il rametto di rosmarino tenuto da parte, incoperchiate e fate cuocere per 35-40 minuti. Trascorso il tempo, levate, portate in tavola e servite, con i carciofi preparati rimasti.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
6 Carciofi
1 Limoni
1 Salvia
2 Rosmarino
1 Aglio
q.b. Vino bianco
q.b. Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe