L’Arista di Cinta Senese con Crema di Fave e Maionese alle Alici un secondo piatto importante da ser

Arista di Cinta Senese con Crema di Fave e Maionese alle Alici

L’Arista di Cinta Senese con Crema di Fave e Maionese alle Alici un insieme di sapori uniti in un se

Quanti modi per realizzare la carne, quanti ne ha la fantasia e il gusto. Uno di questi è l’ Arista di Cinta Senese con Crema di Fave e Maionese alle Alici.

Avreste mai pensato di unire le alici alle fave per accompagnare un arrosto? Forse no, ma provando l’Arista di Cinta Senese con Crema di Fave e Maionese alle Alici rimarrete piacevolmente stupiti.

E si perché non è detto che sapori dissonanti non possano in realtà andare a creare qualcosa di unico e buono da mangiare. Diverse sono le componenti del nostro piatto. La Crema di Fave, la Maionese alle Alici e l’Arista, può apparire una ricetta molto complessa ma scoprirete seguendo le indicazioni che non lo è. Alcune preparazioni possono andare in parallelo e si possono utilizzare i tempi morti della cottura della carne. A parte l’attenzione a non far impazzire la Maionese non ci sono particolari asperità da sormontare. L’Arista di Cinta Senese con Crema di Fave e Maionese alle Alici è un secondo piatto importante per un menù completo o il piatto principale di convivi meno impegnativi.
Preparazione
Passo 1

Bardate la carne

Pulite l’arista ed eliminate il grasso. Tritate una parte del rosmarino, della salvia e dell’aneto; salate e pepate la carne e massaggiatela con il trito. Stendete alcune fette di lardo sul tagliere, disponete al centro la carne, e avvolgetela con le fette.
Passo 2

La crema di fave

In una casseruola fate rosolare la cipolla tritata con 2-3 fettine di lardo, tagliate a listerelle sottili; unite le fave, private della pellicina, e lasciate insaporire. Bagnate con 1/2 bicchiere di acqua e fate cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Regolate di sale e frullate fino a ottenere una crema (se necessario, aggiungete un goccio di acqua).
Passo 3

Preparate la maionese

Nel bicchiere del mixer raccogliete i tuorli, 120 g di olio extravergine e il succo di limone; unite le alici pestate e iniziate a frullare con un mixer a immersione fino a ottenere una maionese densa e cremosa.
Passo 4

In forno

Trasferite la carne in una teglia da forno, condite con un filo di olio e profumate con qualche rametto di rosmarino, salvia e alloro. Infornate e fate cuocere a 200 °C per circa 25-30 minuti. Quando al cuore avrà raggiunto la temperatura di 60-65 °C, sfornate, lasciate intiepidire, eliminate lo spago e tagliate a fettine. Distribuite sui piatti da portata, accompagnate con la crema di fave, guarnite con ciuffetti di maionese e servite.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
800 g Arista
500 g Fave
8 Acciughe
1 Cipolle bianche
2 Tuorli
1 Limoni
q.b. Salvia
q.b. Rosmarino
1 Aneto
q.b. Lardo
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe