Anelli di polenta al ragù di spezzatino con latte di capra decorati con foglie di salvia

Anelli di Polenta al Ragù di Spezzatino con Latte di Capra

Ecco la ricetta degli anelli di polenta al ragù di spezzatino con latte di capra

A rendere gli anelli di polenta al ragù di spezzatino con latte di capra davvero irresistibili troverete un delizioso tocco di strutto

Come preparare gli Anelli di Polenta al Ragù di Spezzatino con Latte di Capra

Gli anelli di polenta al ragù di spezzatino con latte di capra sono un secondo piatto davvero unico del suo genere: esso riunisce infatti in sé golosità, originalità e una vasta scelta di ingredienti, tutti ricchissimi in fatto di gusto. La farcitura è racchiusa in, appunto, anelli di polenta, direttamente arrotolata attorno al ripieno: spicca in particolare il ragù. A base di polpa di manzo e concentrato di pomodoro, esso è arricchito con uno squisito tocco di strutto e di vino rosso e con un'ampia selezione di verdure, fra le quali sedano e carote. A guarnire il piatto ultimato, infine, troverete una deliziosa particolarità: dischetti di latte di capra misto a colla di pesce, lasciati solidificare in frigorifero. Non mancheranno gli aromi, come qualche fogliolina di salvia e rosmarino tritato.
Preparazione
Passo 1
Portate a bollore 1 l di acqua leggermente salata in un paiolo di rame o in una pentola. Non appena l’acqua inzia a sobbollire, versate a pioggia la farina e fate cuocere la polenta, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, finché si stacca facilmente dalle pareti.
Passo 2
Versatela in una teglia larga, livellatela a uno spessore di 2-3 mm e lasciatela raffreddare. Quindi, tagliatela a strisce larghe circa 4 cm e sufficientemente lunghe per essere avvolte attorno ai coppapasta. Avvolgetele, mettete in forno già caldo a 140 °C e fate cuocere per un’oretta.
Passo 3
Intanto, fate fondere 1 cucchiaio di strutto in una padella, unite la polpa di manzo, tagliata a tocchetti, e fate rosolare. Aggiungete gli odori, mondati e tagliati a dadini, le erbe aromatiche e 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, e lasciate insaporire per qualche minuto.
Passo 4
Bagnate con 3 dl di vino, fate sfumare e proseguite la cottura a fuoco dolce, fino a ottenere una salsa della giusta consistenza. Poco prima del termine, regolate di sale, profumate con una macinata di pepe, unite 1 cucchiaio di farina e fate addensare.
Passo 5
Mentre il ragù è in cottura, scaldate leggermente il latte. Una volta tiepido, incorporate la colla di pesce, già ammollata in acqua fredda e ben strizzata. Distribuite il composto negli stampini, a uno spessore di un paio di mm, mettete in frigo e fate solidificare.
Passo 6
Sformate gli anelli di polenta nei piatti individuali, riempiteli con il ragù di spezzatino e chiudete con i dischetti di latte, estratti dagli stampini. Guarnite con un po’ di rosmarino e con una fogliolina di salvia, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

65 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
300 g Farina di mais
400 g Macinato di manzo
1 Carote
1 gambo Sedano
1 Scalogni
2 Patate
3 foglia Colla di pesce
2 dl Latte di capra
1 rametto Rosmarino
q.b. Farina di grano
q.b. Strutto
q.b. Vino rosso
q.b. Concentrato di pomodoro
q.b. Salvia
q.b. Sale
q.b. Pepe
Vi servono inoltre
6 Coppapasta
6 Stampini monoporzioni