Abbacchio alla Scottadito con Puntarelle Romanesche

Abbacchio alla Scottadito con Puntarelle Romanesche

L'abbacchio alla scottadito con puntarelle romanesche è un ricco e gustoso secondo piatto tipico laz

L'abbacchio alla scottadito con puntarelle romanesche è un secondo piatto che viene preparato durante le festività pasquali

Come preparare delle ottime costolette di abbacchio alla scottadito con puntarelle romanesche, tipiche della cucina laziale

L'abbacchio alla scottadito con puntarelle romanesche è una specialità laziale preparata tradizionalmente durante le festività pasquali, e servita insieme ad altri piatti tipici, come la coratella con carciofi e le immancabili uova sode. L'agnello da latte, rigorosamente di razza Soparvissana, è il simbolo della Pasqua in tutta Italia, e a Roma viene cotto anche in umido, alla romana e alla cacciatora. L'abbacchio alla scottadito si contraddistingue per la sua particolare prelibatezza, e il suo essere servito ancora rovente insieme a un contorno di puntarelle fresco e saporito. Semplice da realizzare e generalmente apprezzato da tutti, potete decidere di portarlo in tavola anche durante un comune pranzo domenicale in famiglia. Hai organizzato una grigliata tra amici e vuoi stupire tutti? Prepara l'abbacchio alla scottadito con puntarelle romanesche e goditi la serata in compagnia!
Preparazione
Passo 1
Mondate le puntarelle e tagliatele in piccoli cespi. Tagliate i gambi a metà, poi in quarti e ancora in ottavi, e mettetele subito in acqua fredda in modo che si arriccino. Scolatele, asciugatele e raccoglietele in una insalatiera molto capiente.
Passo 2
Pestate l’aglio con le acciughe; versate il composto in una ciotola e aggiungete olio, aceto, sale e pepe. Sbattete con una forchetta finché non avrete ottenuto un’emulsione densa e cremosa con la quale condirete le puntarelle.
Passo 3
Ungete le costolette con un’emulsione fatta con olio, sale e pepe. Fatele cuocere su una piastra rovente, in discesa, in modo che la parte di grasso in eccesso scoli via. Giratele solo una volta, facendole cuocere per circa 4 minuti per lato, e servitele roventi con l’insalata di puntarelle.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

2 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Alla griglia o alla brace

Ingredienti

Regola porzione.
-
2
+
8 Costolette di agnello
250 g Puntarelle
1 Aglio
2 Acciughe
1 cucchiaio Aceto
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe