Calamari ripieni

Ecco come preparare uno dei secondi di pesce più gustosi: i calamari ripieni. Una ricetta dal sapore mediterraneo, qui proposta nella versione più classica.
Preparazione
Passo 1
Lavate e pulite i calamari. Tenete le sacche intere e tagliate i tentacoli a cubetti. Versate questi ultimi in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine, 1 spicchio di aglio, le acciughe spezzettate grossolanamente, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, il sale e il pepe e fate cuocere per qualche minuto. Lasciate raffreddare.
Passo 2
Trascorso il tempo, unite la mollica ammollata nel latte, le uova e il parmigiano grattugiato e amalgamate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Riempite i calamari con il composto e chiudeteli con uno stecchino. Sistemateli in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio e 1 spicchio di aglio e fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Unite il vino e lasciate sfumare. A fine cottura, spolverizzate con del prezzemolo tritato e servite.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per la preparazione
8 Calamari
2 spicchi Aglio
5 cucchiai Olio extravergine di oliva
3 Acciughe
150 g Mollica di pane
q.b. Parmigiano
q.b. Prezzemolo
q.b. Vino bianco
2 Uova
q.b. Latte
q.b. Sale
q.b. Pepe