Cacciucco alla Livornese

Cacciucco alla Livornese

Il cacciucco alla livornese: una zuppa di pesce ricca di gusto

Il cacciucco alla livornese è un secondo piatto a base di pesce e molluschi, tipico della cucina toscana.

Come preparare il cacciucco alla livornese, una zuppa calda e nutriente a base di pesce fresco e molluschi

Il cacciucco alla livornese è un zuppa a base di pesce e molluschi tipica della cucina toscana. L'origine della ricetta è molto antica ed è avvolta in un alone di mistero.

Si narra che il cacciucco venne inventato dalla vedova di un pescatore morto durante una tempesta, che per sfamare i propri figli preparò una zuppa con i pesci che le furono donati dagli altri pescatori.

Quel che è certo è che in epoca rinascimentale le famiglie povere dei pescatori usavano preparare questo piatto con gli scarti del pesce invenduto, e la stessa zuppa costituiva spesso il pasto principale degli schiavi costretti a remare nelle galere da guerra.

Oggi il cacciucco alla livornese è uno dei piatti più famosi della cucina toscana, apprezzato per la sua semplicità e il suo incredibile profumo di mare.

Nonostante sia preparato con pesci poco pregiati, riesce a stupire chi lo assaggia per la prima volta, accompagnato dall'immancabile pane casereccio abbrustolito.

Nel cacciucco alla livornese occorrono, molte qualità di pesce, crostacei e molluschi (almeno 12 varietà) dal polpo alla seppia, dalle cicale all’aragosta, dallo scorfano alla tracina e ai pescetti da minestra pieni di sapore e di profumo.

Un volta fatta questa abbondante spesa siete pronti per preparare un perfetto cacciucco alla livornese.

Preparazione
Passo 1
Pulite il pesce e sciacquatelo per bene.

In una casseruola fate soffriggere 1 spicchio di aglio, la salvia e il peperoncino con un filo di olio
Passo 2
Aggiungete le seppie e il polpo, tagliati a pezzi piuttosto grandi, e fate cuocere per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Passo 3
Sfumate con il vino, aggiungete 6 cucchiai di concentrato e 350 g di passata di pomodoro.

Salate e coprite con l’acqua calda, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per circa un’ora.
Passo 4
In una padella a parte fate soffriggere 1 spicchio di aglio con un filo di olio.

Aggiungete il concentrato e la passata di pomodoro restanti, salate, allungate con qualche mestolo di acqua calda e lasciate cuocere per circa 30 minuti.
Passo 5
Unite il resto del pescato, coprite e fate cuocere per circa 20 minuti.

Tostate le fette di pane e passatevi lo spicchio di aglio restante.

Distribuite il pesce nei piatti da portata, accompagnate con il pane tostato e servite.

Dettagli

Tempo

60 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 kg Seppie
1 kg Polpo
4 Pesce bianco
4 Cicale di mare
1 Palombo
10 cucchiai Concentrato di pomodoro
500 g Passata di pomodoro
1 bicchiere Vino bianco
3 spicchi Aglio
1 rametto Salvia
4 fette Pane
1 Peperoncino
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale