Bocconcini di pescatrice ai due pepi

Un secondo di pesce dal gusto squisito e dalla preparazione super veloce questo che ci propone il nostro Gianluca Nosari. Sono dei  bocconcini di rana pescatrice ai due pepi, una ricetta assolutamente da provare.
Preparazione
Passo 1
Lavate il trancio di pescatrice. Asciugatelo e tagliatelo a cubotti, a mo' di spezzatino.
Passate la dadolata in un po' di farina, eliminando quella in eccesso.
Passo 2
Affettate sottilmente lo scalogno e fatelo appassire in una padella con una noce di burro e un filo di olio. Aggiungete i cubotti di rana pescatrice e lasciate insaporire per 5-6 minuti.
Bagnate con il cognac, inclinate leggermente la padella e fate prendere fuoco. Levate i bocconcini e teneteli da parte in caldo.
Passo 3
Versate la panna nella padella di cottura del pesce, aggiungete i due pepi e deglassate a fuoco basso. Regolate di sale, rimettete i bocconcini e scaldate per un paio di minuti.
Levate, portate in tavola e servite, nappando con la salsina e guarnendo con un paio di steli di erba cipollina.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
400 g Rana pescatrice
1 Scalogni
1 cucchiaio Pepe rosa
1 cucchiaio Pepe verde
1 dl Panna
2 Erba cipollina
q.b. Cognac
q.b. Farina di grano
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale