Arrosto di vitello con capperi e acciughe

Un secondo piatto gustoso quanto semplice da preparare: l'arrosto di vitello con capperi e acciughe. Una preparazione che prevede la cosiddetta "doppia cottura", con un primo passaggio della carne (legata) in padella per la rosolatura e per sigillarla esternamente, quindi un passaggio in forno ben caldo per permettere all'arrosto di cuocere anche internamente. E ad accompagnare la carne, una deliziosa salsina ottenuta dalla cottura (insieme all'arrosto) di capperi dissalati, acciughe e limone pelato a vivo.  
Preparazione
Passo 1
In una padella antiaderente unta d'olio rosolate la carne per bene e da tutti i lati; mettetela in una pirofila e regolate di sale e di pepe

 
Passo 2
Pelate al vivo il limone e tagliatelo a fettine

 
Passo 3
Sciacquate i capperi

 
Passo 4
Unite alla carne il latte, il limone, i capperi e i filetti di acciuga, quindi mettete in forno caldo a 200°C  per 30 minuti

Spegnete il forno e lasciate riposare l'arrosto per altri 10 minuti

 
Passo 5
Tagliate la carne a fette sottili e servitela con la salsa ottenuta frullando il fondo di cottura

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Fesa di vitello
200 g Latte
1 Limoni
50 g Capperi
10 Acciughe
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale