Torta Primavera in Pasta di Zucchero

Torta Primavera

Torta Primavera: un dolce per festeggiare l'arrivo della nuova stagione

Torta Primavera con alberi di pesco in Pasta di Zucchero e nido di rondini realizzato con bastoncini di Cioccolato al Latte

Torta Primavera: un dolce per festeggiare la stagione della rinascita

La Torta Primavera è un capolavoro del cake design. Realizzata su tre piani, il Pan di Spagna morbido e profumato, racchiude una crema golosa a base di burro ed estratto di vaniglia. Ricoperta da pasta di zucchero bianca, in ogni settore si ramificano graziosi alberi di pesco realizzati con pasta di zucchero e colorante marrone. Ogni ramo possiede uno o più fiorellini rosa, da modellare con le vostre mani o adottando appositi stampini. Sulla sommità della torta posizionate un nido realizzato con dei bastoncini ricoperti di cioccolato al latte, all'interno del quale posizionerete dei teneri pulcini in pasta di zucchero gialla e una rondine. Servite la Torta il primo giorno di Primavera come buon auspicio. Sarà ben apprezzata dagli intenditori, ma anche dai più piccini. Sarà un mix perfetto tra design ricercato e sapore delizioso.
Preparazione
Passo 1
"Setacciate la farina e il lievito. Sbattete burro e zucchero fino a ottenere un impasto spumoso. Aggiungete le uova a temperatura ambiente, quindi la farina, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto. Unite la vaniglia e il latte, continuando a mescolare. Dividete l'impasto negli stampi, imburrate e cuocete in forno a 180 °C per 25 minuti. Lasciate raffreddare.
Passo 2
"Preparate la crema: sbattete il burro a tempera- tura ambiente con lo zucchero a velo e aggiun- gete la vaniglia. Disponete uno dei dischi più grandi su un vassoio e spalmatevi uno strato di crema al burro, quindi coprite con l'altro strato. Ripetete l'operazione per tutti i dischi. Tappate i buchi ai bordi con la crema al burro e spennel- late la superficie della torta con un sottile strato di gelatina di albicocche."
Passo 3
"Stendete la pasta di zucchero allo spessore di 3 mm e rivestite la torta. Livellatela e tagliate quella in eccesso, ripetendo l'operazione an- che per gli altri due piani. Utilizzate un po' di crema al burro per saldare i piani tra loro. Se necessario, utilizzate dei pioli alimentari per sorreggere il peso della torta. Preparate la glassa reale: montate l'albume e lo zucchero a velo nel vaso della planetaria finché non avrete ottenuto un composto sodo e spumoso."
Passo 4
"Preparate dei piccoli "cartoccetti" di carta da forno e riempiteli di glassa. Con uno di questi rifinite ogni piano della torta e incollate i nastri, in modo da rendere visibile il taglio tra un pia- no e l'altro. Colorate 100 g di pasta di zucchero con il colorante marrone e realizzate dei rami di pesco che attaccherete su tutta la superficie della torta. Stendete 100 g di pasta rosa e realizzate piccoli fiorellini che posizionerete sui rami. Con i bastoncini di cioc- colato e il "cartoccetto" con il cioccolato fuso, date forma a un cestino che dovrà assomiglia- re a un nido. Utilizzate il cioccolato per far aderire i diversi strati. Lasciatelo asciugare completamente."
Passo 5
"Colorate 100 g di pasta di zucchero con il colorante nero, 100 g con quello grigio e altri 20 g con quello giallo. Con le diverse paste realizzate le rondini: prima i pulcini e infine la mamma rondine, quindi posizionateli all'interno del nido."

Dettagli

Tempo

90 minuti

Porzioni

100 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
100
+
Per la base
16 Uova
1 kg Farina di grano
1 kg Zucchero
1 kg Burro
500 g Latte in polvere
4 cucchiaini Estratto di vaniglia
5 cucchiaini Lievito per dolci
Per la crema al burro e vaniglia
500 g Burro
1 kg Zucchero a velo
5 cucchiaini Estratto di vaniglia
Per la decorazione
2 kg Pasta di zucchero
50 g Albumi d'uovo
300 g Zucchero a velo
q.b. Gelatina di albicocche
q.b. Colorante alimentare
q.b. Cioccolato fondente
Vi servono inoltre
2 Stampo