Caramelle di Fiori

Caramelle di Fiori

Le Caramelle di Fiori, un primo piatto originale

Caramelle di Fiori un primo piatto di pasta fresca, da gustare principalmente durante la primavera

Come preparare le Caramelle di Fiori

Le Caramelle di Fiori sono un primo piatto di pasta fresca, da gustare principalmente durante la primavera. Infatti, il loro ripieno è costituito dai fiori di zucca, che vengono generalmente colti durante questo periodo. Ci insegna a preparare questa ricetta lo chef Massimo Malantrucco, consulente di attività di ristorazione e docente di corsi di cucina. Queste caramelle non solo sono buonissime da gustare, ma anche bellissime da vedere. Ideali se vogliamo portare sulla nostra tavola un tocco di classe, soprattutto se il nostro intento è stupire i commensali. Sono delle caramelle di pasta sfoglia facili da preparare e il ripieno è leggerissimo, visto che i fiori di zucca sono anche un alimento ipocalorico. Le Caramelle di Fiori sono ottime se, durante il pasto, vengono accompagnate da un calice di buon Chardonnay.
Preparazione
Passo 1

Preparate la sfoglia

fatela classica fontana con la farina e unite al centro gli albumi, l’acqua e un pizzico di sale. Raccogliete a poco a poco la farina e poi impastate energicamente per almeno 5 minuti fino a ottenere un composto sodo e omogeneo. Formate una palla, coprite con pellicola trasparente e fate riposare per almeno mezz’ora.
Passo 2

Nel frattempo pulite i fiori di zucca

con un coltellino apriteli su un lato ed eliminate il pistillo. Sciacquateli delicatamente sotto l’acqua corrente fredda e poi tritateli finemente. Raccoglieteli in una ciotola, unite la ricotta e aggiustate di sale e di pepe. Mescolate accuratamente.
Passo 3
Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta in una sfoglia sottile e ricavate tante strisce larghe circa 10 cm. Spennellatele con l’uovo, leggermente sbattuto, e disponete sopra tante noci di ripieno, mettendole a una distanza di 10 cm l’una dall’altra. Chiudete la pasta e fate aderire i lati eliminando l’aria all’interno.
Passo 4
Ricavate tanti rettangolini e poi chiudeteli a caramella arrotolando i lembi con una sola torsione. Schiacciate bene il punto di chiusura sia per sigillare sia per evitare che rimanga crudo in cottura.
Passo 5
Rivestite il cestello della vaporiera con i ciuffi di sedano, che daranno un gradevole aroma al piatto, quindi disponete sopra le caramelle. In una ciotolina raccogliete il burro e i filetti di acciuga, ridotti in pasta, e mettetela al centro della vaporiera: gli ingredienti si scioglieranno e otterrete una salsa cotta delicatamente, senza il rischio che il burro si bruci. Mettete il cestello sulla base della vaporiera, coprite e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Trascorso il tempo di cottura, levate e servite le caramelle ben calde, cospargendole con il burro alle alici.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

A vapore

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
200 g Farina di farro
2 Albumi d'uovo
20 g Acqua
q.b. Sale
250 g Ricotta vaccina
100 g Fiori di zucca
q.b. Pepe
8 Sedano
1 Uova
20 g Burro
2 Acciughe