Strudel estivo con ciliegie e pistacchi e crema chantilly

Il classico strudel di mele, una delle ricette tradizionali del Trentino, viene rivisitato dalla pasticcera Giulia Steffanina in chiave estiva con golosi frutti di stagione.
Sbizzarritavi usando la frutta che più vi piace. In questo caso la scelta è ricaduta su ciliegie, pistacchi, oltre ovviamente alla crema chantilly.
Preparazione
Passo 1
Per lo strudel: impastare in planetaria con il gancio tutti gli ingredienti. Fare riposare l'impasto a temperatura ambiente almeno 30 minuti.
Passo 2
Iniziare a stendere l'impasto dapprima con il mattarello e poi con le mani fino a renderlo il più fino possibile. Appoggiare la pasta su un canovaccio pulito e spennellare il centro con olio di semi e distribuirvi il composto di ciliegie.
Passo 3
Arrotolare il più stretto possibile. Porre su una teglia con carta forno e spennellare nuovamente la superficie con l'olio ed infornare a 180° per circa 20 minuti. Raffreddare prima di tagliare.
Passo 4
Per la farcia: mescolare le ciliegie con gli altri ingredienti ottenendo un impasto asciutto.
Passo 5
Per la chantilly: porre la panna mescolata con lo zucchero nel sifone e caricarlo con le bombole.

Dettagli

Tempo

55 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
Per la pasta dello strudel
220 g Farina di grano
100 g Acqua
25 g Olio di arachidi
1 Uova
Per la farcia di ciliegie
1 cucchiaio Zucchero
300 g Ciliegie
q.b. Pangrattato
1 Cannella
q.b. Pistacchi
250 g Panna
50 g Zucchero a velo