Ratatouille di verdure primaverili

Le verdure di stagione offrono possibilità culinarie salutari e deliziose, dando vita a preparazioni più che invitanti. Dai legumi freschi, che uniti a carciofi ed erbe aromatiche interpretano perfettamente un piatto della tradizione laziale, alle tenere e colorate zucchine, carote e taccole, è tutto un trionfo di fragranze, sapori e consistenze. Preparare una verdeggiante ratatouille con le verdure di stagione e vedrete che successone a tavola.
Preparazione
Passo 1
Sciacquate bene le verdure e mondatele; tagliate le taccole a tocchetti di circa quattro cm e affettate le carote e le zucchine in obliquo allo spessore di circa un cm. Affettate i cipollotti nel senso della lunghezza e fateli appassire in un tegame con quattro cucchiai di olio e il sedano a tocchetti.
Passo 2
Aggiungete le taccole e fate cuocere per dieci minuti, fino a quando si saranno intenerite (se necessario, bagnate con un goccio di acqua calda). Unite quindi le carote e le zucchine, profumate con il basilico e salate leggermente.
Passo 3
Incoperchiate e proseguite la cottura per circa 20 minuti, facendo attenzione che il cipollotto non bruci. Quando tutte le verdure saranno tenere, aggiustate di sale e di pepe e servite. Può essere servita anche fredda.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
350 g Zucchine
3 Cipollotti
300 g Carote
250 g Taccole
1 costa Sedano
1 Basilico
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe