Pasta Crescenza e Peperoni

Gli amici vi hanno fatto una gradita improvvisata all'ora di cena e non avete nulla di pronto? È la situazione ad hoc per sperimentare la pasta crescenza e peperoni di chef Valbuzzi e ammaliare tutti con il suo avvolgente profumo. Non smette mai di stupirci il potere della semplicità, specialmente in cucina. L'abbinamento studiato, che coinvolge alcuni must have della nostra dispensa, si rivela infallibile e delizioso. Un piatto di pasta leggero, che gioca le sue carte nel perfetto equilibrio tra cremosità e colore, tra la dolcezza della crescenza e dei peperoni e la nota croccante delle taccole appena sbollentate. Una ricetta perfetta per una cenetta estiva pronta in pochi minuti, se volete impreziosirla seguite il consiglio dello chef e aggiungete una manciata di pistacchi a fine cottura, una vera squisitezza.

Altre ricette a base di crescenza

La ricetta degli gnocchetti di crescenza alle verdure grigliate La ricetta del babà salato con crescenza alla paprika La ricetta dei maltagliati alla crescenza con spinaci, pistacchi e peperoni Prendetevi tutto il tempo per le chiacchiere perché grazie a chef Valbuzzi e alla ricetta della pasta crescenza e peperoni la cena sarà pronta in men che non si dica.
Preparazione
Passo 1
Cuocete le pennette in acqua bollente salata. Lessate le taccole in acqua leggermente salata, scolatele e fatele raffreddare. Nel frattempo tagliate i peperoni a striscioline e rosolate in una padella con il burro, unite la panna, le taccole, la crescenza e lasciate amalgamare.
Passo 2
Una volta cotta la pasta saltatela nella padella con i peperoni, aggiungete i pistacchi tagliati a metà e regolate di sale e pepe. Servite spolverizzando con del parmigiano.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Penne
300 g Formaggio spalmabile
1 Peperoni rossi
1 Peperoni gialli
200 g Taccole
30 g Pistacchi
20 g Burro
1 cucchiaio Panna
30 g Parmigiano
q.b. Sale
q.b. Pepe