Panzanella Scomposta al Bicchiere

Oggi, insieme al nostro chef Roberto Valbuzzi, iniziamo ad allenarci per l'aperitivo in vista della bella stagione con la panzanella scomposta al bicchiere. Gustosa e semplicissima, la panzanella o "panmòllo" è un piatto tipico dell'Italia centrale, la ricetta originale prevedeva soltanto pane ammollato con acqua e aceto condito con cipolla, basilico, olio e sale, con il tempo è entrato a far parte degli ingredienti canonici anche il pomodoro a cubetti.

Altre versioni della tradizionale panzanella

La ricetta della panzanella toscana La ricetta della panzanella alla ventresca di tonno La ricetta delle mozzarelline su crema di panzanella Più facile a farsi che a dirsi la nostra panzanella scomposta al bicchiere, perciò tutti all'opera!    
Preparazione
Passo 1
Mettere in ammollo il pane in acqua e aceto per circa 20-25 minuti, fino a quando diventa morbido. Tagliare sottilmente la cipolla e metterla a bagno con acqua, zucchero e aceto.
Passo 2
Tagliare e condire i pomodori e adagiarli su una teglia con carta forno, cospargere il tutto con un cucchiaio di zucchero e infornare a 180 °C per 15 minuti.
Passo 3
Strizzare il pane con le mani e ripassarlo velocemente in padella ben calda, con un goccio d'olio e rosmarino fresco, fino a quando non risulti leggermente dorato.
Passo 4
Scolare le cipolle e condirle con un filo d'olio e sale. Comporre il bicchiere con il pane alla base, i pomodori, la cipolla e abbondanti foglie di basilico, finire con un giro d'olio e una leggera grattugiata di pepe.

Dettagli

Tempo

25 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
350 g Pane
200 g Pomodoro San Marzano
1 mazzo Basilico
1 Cipolle rosse
2 cucchiai Aceto
1 cucchiaio Zucchero
1 rametto Rosmarino
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio extravergine di oliva