Orzotto con Zucchine al profumo di mare e Curry

Orzotto con Zucchine al profumo di mare e Curry

L'Orzotto con Zucchine incontra i profumi del mare, con un pizzico di esotismo

L'Orzotto con Zucchine al profumo di mare e Curry è un piatto light ma incredibilmente gustoso, che sposa le virtù dell'Orzo con la freschezza del pesce

Orzotto con zucchine al profumo di mare e curry, freschezza e originalità in tavola

L'orzotto con zucchine al profumo di mare e curry è una ricetta che vi permetterà di portare in tavola una nota di originalità. Se cercate un'alternativa a paste e riso, l'orzo è quello che fa per voi. Questo cereale, che ha pochi lipidi e tante proteine e vitamine, sta diventando un vero trend nelle cucine d'Italia, che tra l'altro ne è uno dei maggiori produttori. Nell'orzotto con zucchine, il sapore del cereale e la delicatezza della zucchine incontrano l'intenso profumo del mare. Vongole, cozze, gamberi e calamari, esaltati dalla nota esotica e speziata del curry, trasformano questa ricetta in un piatto fresco e leggero, senza rinunciare alla gioia del palato. Servito come primo piatto, o anche come portata unica in un menù light o in un pranzo veloce, l'orzotto con zucchine al profumo di mare e curry conquisterà i vostri ospiti.
Preparazione
Passo 1

Pulite il pesce

Sciacquate molto bene vongole e cozze; tagliate a listerelle il calamaro; sgusciate i gamberi ed eliminate il filamento scuro dell’intestino, per farlo sarà sufficiente staccare la testa e tirarla con delicatezza, il filamento dovrebbe venire via senza problemi. Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a cubetti.
Passo 2

Cuocete pesce e zucchine

In una casseruola fate rosolare l’aglio con un filo di olio e un pizzico di peperoncino; unite i gamberi, le listerelle di calamaro e le zucchine, e lasciate insaporire per qualche minuto. Bagnate con 1/2 bicchiere di vino e fate sfumare; spegnete e tenete da parte.
Passo 3

Filtrate il liquido di cottura dei molluschi

Raccogliete le cozze e le vongole in una larga padella con un filo di olio, insaporite con un po’ di peperoncino tritato, incoperchiate e fate aprire a fuoco medio. Levate, sgusciate i molluschi (tenendone qualcuno nella conchiglia), filtrate il loro liquido di cottura e tenete tutto da parte.
Passo 4

Tostate l'orzo

Sciacquate l’orzo in acqua corrente e scolatelo. Scaldate due cucchiai di olio in una casseruola, unite l’orzo e fatelo tostare per un paio di minuti.
Passo 5

Portatelo a cottura

Bagnate con 1/2 bicchiere di vino e fate evaporare. Unite un mestolo di brodo e proseguite la cottura, aggiungendo altro brodo man mano che viene assorbito.
Passo 6

Aggiungete gli altri ingredienti

Dopo circa 20 minuti di cottura, aggiungete le listerelle di calamaro, i gamberi, le zucchine e il curry, stemperato in poco brodo caldo. Aggiustate di sale e portate a termine la cottura, unendo insieme al brodo anche un po’ del liquido di cottura delle cozze e delle vongole, filtrato.
Passo 7

Mantecate e servite

A un minuto dal termine, completate con le cozze e le vongole sgusciate. Levate dal fuoco, mantecate con un paio di cucchiai di olio, profumate con un po’ di prezzemolo tritato e servite, guarnendo con le cozze e le vongole nelle conchiglie tenute da parte.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Orzo
500 g Vongole
500 g Cozze
200 g Gamberi
1 Calamari
2 Zucchine
2 cucchiaini Curry
1 spicchio Aglio
1 Peperoncino
1 Prezzemolo
q.b. Vino bianco
q.b. Brodo di pesce
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale