Ghiaccioli di yogurt pesche

Ghiaccioli di Yogurt Pesche e Lamponi

Ghiaccioli yogurt pesche: vediamo come procedere

Ghiaccioli yogurt pesche: di seguito la ricetta.

Come preparare i Ghiaccioli di Yogurt Pesche e Lamponi

Ecco a voi un grande classico estivo: i ghiaccioli. Oggi, però, ne proponiamo una variante particolarmente golosa: basta aggiungere yogurt, pesche e lamponi e il gioco è fatto! Freschi, leggeri, ma soprattutto dal gusto inconfondibile, sono lo snack perfetto da offrire e consumare nelle calde giornate d'estate. Qui di seguito troverete gli ingredienti di cui avrete bisogno e i due passaggi da seguire per servire i vostri squisiti ghiaccioli. Ci accompagna nella preparazione Silvia Censi, che ha gentilmente messo a disposizione dei lettori la sua personale ricetta. Procuratevi tutto l'occorrente necessario e andiamo a esaminare nel dettaglio il procedimento per ottenere i vostri dolci. Il successo del risultato è garantito, e tutti i vostri ospiti apprezzeranno il mix goloso fra la ricetta tradizionale e la fragranza qui proposta.
Preparazione
Passo 1
Tagliate le pesche e raccoglietele nel bicchiere di un mixer. Unite lo yogurt e lo sciroppo di agave, e frullate fino a ottenere un composto omogeneo.
Passo 2
Versate il composto ottenuto in 4 stampi per ghiaccioli e inseritevi qualche lampone intero. Trasferite in freezer per almeno 6 ore. Al momento di servire, passate gli stampini sotto un getto di acqua calda, sformateli e portate in tavola.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

A freddo

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
280 g Pesche
90 g Yogurt bianco
1 cucchiaio Sciroppo di agave
1 Lamponi