Ghiaccioli di Yogurt e Lamponi

Ci sono due modi per spegnere il caldo di un pomeriggio estivo, il primo è un tuffo in piscina il secondo è addentare uno dei ghiaccioli di yogurt e lamponi appena uscito dal freezer. Composto di soli tre ingredienti, il ghiacciolo allo yogurt è una merenda sfiziosa e genuina da preparare anche all'ultimo momento. Possiamo personalizzarlo con la frutta che più ci piace o, perché no, scegliendo il gusto in base al colore che ci ispira di più. Se la giornata ha bisogno di una spinta decisa l'abbinamento yogurt bianco e lamponi è quello che ci vuole per tirarci su. Giochiamo di fantasia e riempiamo il congelatore, il ghiacciolo party sta per avere inizio.

Altre ricette di ghiaccioli fatti in casa

La ricetta dei ghiaccioli tricolore La ricetta dei sorbetti di frutta su stecco Scopriamo la ricetta dei ghiaccioli di yogurt e lamponi e mettiamoci all'opera, un brivido dolce e frizzante rinfrescherà la serata.
Preparazione
Passo 1
Sciacquate accuratamente i lamponi, divideteli a metà e disponeteli negli stampini per ghiaccioli; trasferiteli in freezer e fateli congelare orizzontalmente per 4 ore in modo che si induriscano e si attacchino alle pareti degli stampini.
Passo 2
Con un cucchiaio lavorate lo yogurt e il miele fino a ottenere una crema ben amalgamata. Distribuite negli stampini congelati, inserite lo stecco e lasciate indurire per 12 ore. Sformate e servite.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Crudo

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
300 g Yogurt bianco
125 g Lamponi
5 cucchiai Miele