Frolla alla genovese con confettura di fragole

Il dolce adatto ad ogni occasione? Sicuramente una crostata, preparata con pasta frolla e confettura di frutta fresca e genuina. La nostra Monica Bianchessi vuole proporci una ricetta della tradizione ligure, che si avvicina molto alla classica crostata, ma ha un'accezione tipica della regione Liguria: la frolla alla genovese con confettura di fragole. Una ricetta da preparare in alternativa alla più tradizionale crostata.
Preparazione
Passo 1
Con l'aiuto di un mixer da cucina lavorate velocemente la farina con il burro Occelli freddo a pezzetti fino ad ottenere un composto di briciole. Unite lo zucchero, i tuorli, la scorza del limone e il pizzico di sale. Rovesciate l'impasto su di un piano infarinato e lavoratelo velocemente formando una palla.
Passo 2
Avvolgetela con della pellicola per alimenti e fatela riposare per almeno 30 minuti. Intanto scaldate il forno a 180 °C. Riprendete la pasta e dividetela a metà, stendete 2 dischi uguali su 2 fogli di carta da forno infarinati. Usando degli stampini a forma di cuore o altro motivo floreale, ricavate un traforo formando un disegno.
Passo 3
Pennellate la superficie con l'albume e spargete lo zucchero semolato. Riponete i dischi su 2 placche, quindi cuocete in forno ben caldo fino a doratura. Lasciate raffreddare poi molto delicatamente sollevate il cerchio di frolla pieno e sistematelo su di un piatto da portata.
Passo 4
Con una spatola spalmate la confettura, appoggiate quindi il secondo disco con i fori premendolo fino a che i vuoti si riempiano di confettura. Cospargete la superficie della torta con lo zucchero a velo e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1
+
450 g Farina 00
300 g Burro
180 g Zucchero
4 Tuorli
1 Scorza di limone
pizzico Sale
320 g Confettura di fragole
1 Albumi d'uovo