Crema Fredda al Caffè

Improvvisa voglia di zuccheri e nessun dolciume in vista? Meglio così...

È l'occasione perfetta per preparare la crema fredda al caffè, una tale delizia che non riuscirete più a farne a meno. Fresco e prelibato, questo dessert al cucchiaio semplicissimo da realizzare, è un vero e proprio dispensatore di buon umore.

Qualsiasi pensiero triste sparirà già mentre la verserete in tazza. E al primo assaggio poi... una vera esplosione di gusto.

Ideale per una merenda all'insegna delle coccole o per terminare con classe una cena speciale. Istruzioni per l'uso? Da condividere solo con gli ospiti più graditi.

 

Preparazione
Passo 1
Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda. Con le fruste elettriche montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Mettete i fogli di gelatina, ben strizzati, nel caffè caldo, fate sciogliere e poi raffreddare.
Passo 2
Con un cucchiaio di legno lavorate il mascarpone con lo zucchero a velo, incorporate i tuorli con lo zucchero e infine il caffè freddo.

Montate a neve fermissima l’albume e unitelo al composto preparato, mescolando delicatamente e con movimenti dal basso verso l’alto.
Passo 3
Disponete i savoiardi spezzettati nei bicchierini, bagnate con poco rum e coprite con uno strato di crema. Trasferite in frigo per almeno 3 ore.

Al momento di servire, spolverizzate con il cacao amaro e qualche savoiardo sbriciolato.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Crudo

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 Caffè
2 Tuorli
1 Albumi d'uovo
200 g Mascarpone
60 g Zucchero
2 cucchiai Zucchero a velo
3 foglia Gelatina alimentare
1 bicchieri Rum
q.b. Cacao in polvere
q.b. Biscotti savoiardi