Cestino di croccante alle mandorle con frutti rossi

Il cestino croccante alle mandorle e frutti rossi è un dessert fresco di stagione firmato Daniele Persegani. Questo cestino, semplicissimo da preparare, è arricchito di una golosa crema alla vaniglia e decorato con frutti rossi a piacere tra lamponi, fragole, ribes e mirtilli: l'ideale per concludere qualsiasi portata estiva! Daniele Persegani ci svela come realizzare il cestino croccante alle mandorle e frutti rossi.
Preparazione
Passo 1
In un pentolino raccogliete lo zucchero, l’acqua e il succo di limone; mettete sul fuoco e portate a ebollizione, fino a che non sarà caramellato.
Passo 2
Nel frattempo tostate le mandorle in padella e unitele ancora calde allo sciroppo.

Appoggiate un cerchio da bavarese (da 28 cm di diametro), leggermente unto, su una teglia, rivestita con carta da forno.

Fate colare il croccante all’interno e stendetelo allo spessore di 3-4 mm.

Fatelo raffreddare leggermente e poi modellatelo, aiutandovi con una teglia da 24 cm di diametro, in modo da formare una base con il bordo.
Passo 3
In un pentolino versate 400 ml di latte con la noce di burro e i semi estratti dal baccello di vaniglia; mettete sul fuoco, portate a ebollizione, spegnete e poi unite lo zucchero, sempre mescolando.
Passo 4
Nel frattempo sciogliete nel latte restante la fecola, unitelo a quello caldo e trasferitelo nuovamente sul fuoco.

Portate a ebollizione e lasciate cuocere la crema per 10 minuti.

Versatela nel cestino croccante e decorate a piacere con la frutta rossa mista a scelta (lamponi, fragole, more, ribes e mirtilli).

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
600 g Frutti rossi
Per il cestino crccante
100 g Acqua
450 g Zucchero
q.b. Succo di limone
200 g Mandorle
500 ml Latte
1 Vaniglia
130 g Zucchero di canna
3 cucchiai Amido di mais
1 Burro