Calamari, Asparagi e Zucchine

Come sempre, l'incontro tra mare e terra nel piatto è una vera gioia per il palato. Monica Bianchessi, con i calamari, asparagi e zucchine, ci propone un secondo di pesce leggero e gustosissimo, ideale per una cenetta veloce. Immancabile ospite della frittura di pesce, il mollusco dalle carni  magre si presta a numerose preparazioni, dall'entrée al secondo, sfoggiando la sua versatilità sia in piatti essenziali che in elaborati manicaretti gourmet. In padella, al forno, ripieni o crudi, i calamari, grazie alla consistenza croccante e al sapore delicato, sono molto usati nella cucina mediterranea, accostati spesso alle verdure fresche dell'orto. Scopriamo come presentarli al meglio, spadellati con asparagi e zucchine, magari accompagnati da qualche fragrante bruschetta, per servire in pochi minuti un piatto semplice e prelibato.

Altre ricette con i calamari

La ricetta delle capesante e calamari con verdure La ricetta dei calamari ripieni di verdure, agrumi e cavolfiore La ricetta dei calamari all'ananas scottati su indivia al pestaccio La ricetta degli anelli di calamari impanati Non perdiamo altro tempo e leggiamo tutti i passaggi della ricetta per deliziarci con i calamari, asparagi e zucchine questa sera a cena.
Preparazione
Passo 1
Scaldate l'olio quindi aggiungete l'aglio, i porri, gli asparagi e le zucchine. Dopo 3 minuti aggiungete i calamari. Lasciate cuocete qualche minuto.
Passo 2
Dopo alcuni minuti aggiungete i pomodorini, aggiustate di sale e terminate la cottura del pesce. Servite i calamari con bruschette calde di pane tostato.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
2 cucchiai Olio extravergine di oliva
1 spicchio Aglio
2 Porri
8 Asparagi
2 Zucchine
700 g Calamari
q.b. Sale