Brioche con Granita al Primitivo e Pere

Dalla rosa dei dessert estivi, chef  Campoli sceglie per noi una ricetta molto speciale, rivisitando un goloso classico della pasticceria siciliana. La brioche con granita al primitivo e pere è una di quelle prelibatezze a cui, anche per i più attenti alla linea, è impossibile resistere. La brioche, soffice e profumata, è onnipresente nella colazione dei desideri. Prepararla a casa è molto più semplice di quanto immaginiamo e il risultato inonderà la cucina di un delicato e invitante profumo. Sfruttiamo la sua bontà per chiudere la cena in bellezza, accompagnandola con una fresca e cremosa granita al primitivo e pere, densa e dolce come nella migliore tradizione.

Altre ricette di dessert estivi

La ricetta della frutta con gelato al fiordilatte La ricetta del semifreddo all’uva fragola e meringato all’albicocca La ricetta della granita alle mandorle Grazie alle indicazioni di chef Campoli porteremo in tavola il profumo e la delicatezza della brioche con granita al primitivo e pere.
Preparazione
Passo 1
In una planetaria raccogliete le uova e il lievito e lavorateli con il gancio per 3-4 minuti fino a far sciogliere bene il lievito. Aggiungete le due farine, setacciate, e impastate fino a ottenere un composto morbido e omogeneo.

A questo punto unite il sale e lavorate ancora: al termine il composto dovrà essere ben incordato grazie alla formazione del glutine.
Passo 2
Trasferite il composto in un recipiente, copritelo e fatelo riposare in frigorifero per circa 4 ore. Trascorso questo tempo, incorporate il burro a temperatura ambiente e impastate ancora con il gancio. Formate una palla, coprite e lasciate lievitare per circa un’ora in un luogo fresco.
Passo 3
Nel frattempo imburrate e infarinate 10-12 stampini da circa 8 cm di diametro. Con l’impasto lievitato formate tante palline da circa 20 g l’una, distribuitele negli stampini e fate lievitare ancora per 40-60 minuti.

Infornate le brioches in forno già caldo a 165-170 °C e fate cuocere per circa 15-20 minuti. Levate, lasciate raffreddare e infine sformate. Conservate le brioche in frigorifero e servitele accompagnandole con la granita e guarnendo il tutto con qualche fettina di pera.
Passo 4
Per la granita alle pere e primitivo
In un pentolino fate sciogliere 350 g di zucchero con 100 ml di acqua fino a raggiungere la temperatura di circa 118 °C. Unite 500 g di pere, tagliate a spicchi, e proseguite la cottura per circa 10-15 minuti.

Frullate il tutto e lasciate raffreddare, quindi aggiungete 250 ml di acqua e 250 ml di primitivo, mescolate e trasferite in freezer per almeno 2-3 ore, mescolando ogni mezz’ora con un cucchiaio per rompere i cristalli di ghiaccio.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

1012 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
1012
+
Per le brioches
5 Uova
215 g Farina 00
215 g Farina 0
8 g Lievito di birra
3 g Sale
100 g Burro
Per la granita alle pere e primitivo
350 g Zucchero
Pere
2 Pere
350 g Zucchero
350 ml Acqua
250 ml Vino bianco