Sformatini di Zucca e Porri

Sformatini di Zucca e Porri

Scopriamo come preparare dei perfetti Sformatini di Zucca e Porri

Sformatini di Zucca e Porri serviti singolarmente in dei piattini da portata chiari. Il contrasto tra il candore della fonduta di formaggio – perfettamente in armonia con il colore del piatto – e la tonalità vivace degli sformati, li renderà ancora più invitanti.

Come preparare dei deliziosi Sformatini di Zucca e Porri

Gli Sformatini di Zucca e Porri sono tra le ricette di zucca più gustose. Il loro sapore delicato e dolce li rende ideali tanto come antipasti che per un aperitivo particolarmente sfizioso. Il caratteristico sapore della zucca si incontra in un connubio quasi perfetto con la fonduta di formaggio. Quello che può sembrare un contrasto tra dolce e deciso diventa, invece, un’accoppiata vincente che difficilmente deluderà anche i palati più esigenti. Esistono numerose varianti per questa ricetta, ma oggi vi vogliamo parlare della sua versione più semplice e fine per il palato. Anche l'aspetto di questi sformati è delicato ed elegante, specialmente se serviti in piattini separati. Gli Sformatini di Zucca e Porri sono decisamente una scelta vincente per chiunque voglia sorprendere i propri ospiti – e la loro preparazione, che andremo a scoprire assieme a breve, non è affatto complicata.

Preparazione
Passo 1
Mondate i porri, tenendo solo la parte bianca, e tagliateli a rondelle. Tagliate a dadini la polpa di zucca. Versate un filo di olio in una padella, unite le rondelle di porro e fate rosolare.
Passo 2
Unite la dadolata di zucca e lasciate insaporire per qualche minuto; bagnate con 1/2 l di brodo bollente e proseguite la cottura per circa 30 minuti, mescolando ogni tanto (nel caso aggiungete altro brodo). Frullate tutto con un mixer a immersione, incorporate 3-4 cucchiai di maizena, stemperata in pochissima acqua fredda e tenete da parte.
Passo 3
Rompete le uova in una ciotola e sbattetele con i rebbi di una forchetta, giusto per slegarle. Unite il composto di zucca e il parmigiano, profumate con una grattugiata di noce moscata e una macinata di pepe, regolate di sale e amalgamate.
Passo 4
Imburrate gli stampi, spolverizzateli con il pangrattato e riempiteli con il composto. Mettete in forno caldo a 180 °C e fate cuocere per circa 1 ora.
Passo 5
Poco prima del termine di cottura preparate la fonduta. Versate il latte in una casseruola, unite la fontina, tagliata a dadini, e fatela fondere a fuoco basso, mescolando continuamente. Sfornate gli sformatini di zucca, sformateli sui piatti individuali, velateli con la fonduta e servite.

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
1 kg Zucca
4 Porri
6 Uova
80 g Parmigiano
q.b. Amido di mais
q.b. Brodo vegetale
q.b. Noce moscata
q.b. Pangrattato
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
300 g Fontina
2 dl Latte
6 Stampini monoporzioni
q.b. Burro