Tortelli e tortellini di marroni

I Tortelli e i Tortellini di Marroni

L'anima casereccia dei tortelli e tortellini di marroni

I Tortelli e i Tortellini di Marroni sono un tipico primo piatto e un dolce romagnolo a base di castagne, entrambi ricchi e sostanziosi

I Tortelli e Tortellini di Marroni: il gusto indimenticabile dei marroni tra piatti dolci e salati

I tortelli e tortellini di marroni sono una pietanza della tradizione culinaria romagnola. I primi, i tortelli, sono un gustoso primo piatto e i secondi, invece, i tortellini, sono un dolce goloso e insuperabile. Il ripieno di questi due piatti è il medesimo trionfo di marroni, veri e propri protagonisti di questi piatti autunnali.

Tra le due pietanze cambia solo la preparazione della pasta e la cottura. I marroni sono un frutto coltivato in Emilia-Romagna, appartengono alla stessa famiglia delle castagne e, tuttavia, i marroni tendono a essere più grossi rispetto alle castagne. Inoltre, il riccio racchiude almeno 2/3 frutti, hanno una buccia caratteristica di colore marrone e una polpa farinosa e dolce.

Questa delizia romagnola diviene la gustosa farcitura dei tortelli e tortellini di marroni, piatti di pasta fresca tradizionali. I tortelli sono lessati in acqua salata e, invece, i tortellini di marroni sono fritti in olio caldo. Sono piatti rustici, veraci e portatori di sapori sostanziosi. I tortelli e tortellini di marroni sono ideali per occasioni informali, soprattutto se i vostri ospiti sono amanti della cucina saporita casereccia!

Preparazione
Passo 1

Per il Ripieno

Incidete mezzo chilo di marroni e fateli arrostire sulla padella forata.
Una volta cotti, sbucciateli e metteteli in una pentola con il latte e un baccello di vaniglia inciso. Fate cuocere finché non divengono quasi sfatti.
Poi passate tutto con il passaverdura, vaniglia compresa.
Aggiungete al ripieno una bustina di vanillina, un po’ di alchermes, rum e zucchero.
Passo 2

Per i Tortellini Dolci Fritti

Per i tortellini dolci, amalgamate un cucchiaio di strutto con la farina, un pizzico di sale e unite il latte, quanto basta per rendere l'impasto omogeneo ed elastico.
Stendete bene l'impasto con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile. Con l'aiuto di un cucchiaino, adagiate sulla sfoglia piccole dosi del ripieno e coprite con la sfoglia.
Passo 3
Fate una leggera pressione intorno a ciascuno tortellino in modo da fa aderire bene le sfoglie.
Tagliare e friggerli in un padellino di olio.
Quando sono dorati, scolate i tortellini su carta assorbente e fateli rotolare uno a uno in una ciotola di zucchero semolato.
Passo 4

Per i Tortelli Salati

Preparate la classica pasta all'uovo mettendo sulla spianatoia la farina a fontana e unendo al centro l'uovo. Con una forchetta rompete l'uovo e raccogliete man mano la farina fino ad addensare parte dell'impasto. Proseguire nell'impastare con le mani fino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo.
Passo 5
Stendete l'impasto, tirando una sfoglia sottilissima e posizionate le porzioni di ripieno distanziate tra loro a intervalli regolari.
Chiudete la sfoglia e fate una pressione in modo da far aderire bene. Con una rotella, tagliare i tortelli.
Passo 6
Portate a ebollizione abbondante acqua salata e tuffate i tortelli. Risulteranno cotti, quando saliranno in superficie.
Scolate con una schiumarola e conditeli con olio, pecorino grattugiato e pepe nero.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
per il ripieno
500 g Marroni
500 ml Latte
1 bacca Vaniglia
1 bustina Vanillina
30 ml Alchermes
2 cucchiai Rum
2 cucchiai Zucchero
per i tortelli salati
100 g Farina di grano
1 Uova
per i tortellini dolci fritti
20 g Strutto
150 g Farina 0
1 pizzico Sale
q.b. Latte
per condire
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Pecorino
q.b. Pepe