Uova in vaschetta, un gusto delicato ma intenso

Uova in Vaschetta

Una piccola e squisita delizia: le uova in vaschetta

Un primo approccio al sapore con le uova in vaschetta

Uno scrigno di deliziosa bontà con le uova in vaschetta

Indicate per i bambini dai 24 mesi in poi, le uova in vaschetta rappresentano un primo, delizioso approccio ad un gusto più deciso, anche se essenzialmente ancora molto delicato. Di sicuro, il bimbo sarà rallegrato dal colore vivace del tuorlo, portato in tavola all'interno di una simpatica vaschetta oppure in una piccola casseruola. La realizzazione del piatto avverrà tramite cottura a bagnomaria: rotte le uova su un letto di morbido burro, le ricopriremo con una spruzzata di sale e pepe, a cui aggiungeremo le piccole fette di prosciutto cotto e un ultimo tocco di parmigiano grattugiato. Subito dopo daremo il via alla cottura a fuoco lento, controllando lo stato dell'albume, che dovrà diventare poco alla volta solido. Appena sarà terminato, il piatto potrà essere presentato al bimbo accompagnato da fragranti crostini di pane.
Preparazione
Passo 1
Prendete una teglia che possa contenere di misura le uova e una teglia più grande per il bagnomaria. Ungete con un po’ di burro il recipiente più piccolo e sgusciatevi le uova. Salatele e pepatele leggermente e copritele con il prosciutto. Distribuite in superficie il burro a fiocchetti e spolverizzate con il parmigiano.
Passo 2
Riempite di acqua per 3/4 la teglia più grande e fatela bollire. Abbassate il fuoco. Introducetevi la teglia con le uova. Fate cuocere a fuoco lento per 20-30 minuti, finché non vedrete l’albume solidificato. Servite le uova con i crostini.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

A bagnomaria

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
4 Uova
40 g Burro
4 fette Prosciutto cotto
6 cucchiai Parmigiano
q.b. Crostini
q.b. Sale
q.b. Pepe